Premi Mediterraneo

Nel 1996 la Fondazione Mediterraneo ha istituito il Premio Mediterraneo (con le sue molteplici categorie) che annualmente viene assegnato a personalità del mondo politico, culturale e artistico che hanno contribuito, con la loro azione, a ridurre le tensioni e ad avviare un processo di valorizzazione delle differenze culturali e dei valori condivisi nell'area del Grande Mediterraneo.

Oggi questo Premio è considerato uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale.

Al Premio Mediterraneo sono associati vari eventi, quali il "Concerto Euro-Mediterraneo per il Dialogo tra le Culture" e il "Concerto dell'Epifania" (organizzato dal Centro francescano di cultura "Oltre il Chiostro" e dalla "Fondazione Mediterraneo": questo evento viene trasmesso da Rai Uno e Rai International in tutto il mondo la mattina del 6 gennaio di ogni anno.

 

Premio Mediterraneo "Omcom" - 2018
a
Cesare Sirigano
Magistrato, ITALIA

Viene premiato per il suo impegno silente e continuo nell'affrontare la mafia non solo in Campania ma anche in Toscana senza mai sottovalutarla.
La sua determinazione nell’assumere decisioni importanti contro i mafiosi costituiscono un esempio per i giovani e per quanti perseguono i valori della legalità e della giustizia sociale.

La Cerimonia di Assegnazione
Napoli, 05 maggio 2018

Nel corso di una riunione svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato a S.E. Mohamed M. Abou El Enein il “Premio Mediterraneo Diplomazia Internazioanle e Sviluppo 2018”.
Il Premio, consistente nell’opera “TOTEM DELLA PACE” dello scultore Mario Molinari, sarà assegnato nel corso di una cerimonia solenne che si svolgerà a Napoli il 9 novembre 2018.

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia solenne svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato a S.E. Dr, Mana Saeed Al-Otaiba il “Premio Mediterraneo Costruttore di Pace 2018”.
Il Premio - destinato alle grandi personalità che hanno già ricevuto il Premio Mediterraneo e che si sono distinte per le loro azioni in favore della pace - è stato consegnato dal presidente Michele Capasso e da Pia Molinari.
In questa occasione è stata inaugurata la “Sala Mana Saeed Al-Otaiba” del Museo della Pace - MAMT dedicata ai poeti di tutto il mondo ed alla poesia quale strumento per il dialogo e la pace.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. Dr. Cheikh Khaled bin Khalifa Al Khalifa (Bahrein).
  • SE. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SE. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • SE. Dr. Mustapha Bakkoury, presidente della Regione di Casablanca (Marocco)
  • On. Claudio Azzolini, g.v.presidente del Consiglio d’Europa.
  • Prof. Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Prof. Asma Alaoui (Marocco).
  • Prof. Massimo Pica Ciamarra (Italia).
  • Prof. Domenico De Masi (Italia)
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr.ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato a S.E. Khalid bin Khalifa al Khalifa - Direttore esecutivo dell’ISA Cultural Center  del Regno del Bahrain - il “Premio Mediterraneo Cultura 2018”.
Il Premio è stato consegnato dal presidente Michele Capasso e dal Dr. Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponnetto.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Dr. Mana Saeed Al-Otaiba (Emirati Arabi Uniti)
  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. HassanAbouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SE. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • SE. Dr. Mustapha Bakkoury, presidente della Regione di Casablanca (Marocco)
  • On. Claudio Azzolini, g.v. presidente del Consiglio d’Europa.
  • Prof. Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Prof. Asma Alaoui (Marocco).
  • Prof. Massimo Pica Ciamarra (Italia).
  • Prof. Domenico De Masi (Italia)
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr. ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato al prof. Domenico De Masi il “Premio Mediterraneo Innovazione e Qualità della Vita 2018”.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Dr. Mana Saeed Al-Otaiba (Emirati Arabi Uniti)
  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SSE. Dr. Cheikh Khaled bin Khalifa Al Khalifa (Bahrein).
  • SE. Dr. Mustapha Bakkoury (Presidente della Regione di Casablanca, Marocco).
  • E. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Asma Alaoui (Marocco).
  • Massimo Pica Ciamarra (Italia).
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr. ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato a Mustapha Bakkoury - presidente dell’”Agenzia marocchina dell’energia solare” del Marocco - il “Premio Mediterraneo Ambiente e co-sviluppo 2018”.
Il Premio è stato consegnato dal presidente Michele Capasso e dall’on. Claudio Azzolini g.v. presidente del Consiglio d’Europa.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Dr. Mana Saeed Al-Otaiba (Emirati Arabi Uniti)
  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SE. Dr. Cheikh Khaled bin Khalifa Al Khalifa (Bahrein).
  • SE. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • On. Claudio Azzolini, g.v. presidente del Consiglio d’Europa.
  • Prof. Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Prof. Asma Alaoui (Marocco).
  • Prof. Massimo Pica Ciamarra (Italia).
  • Prof. Domenico De Masi (Italia)
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr.ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato all’ing. Roberto Reggi – direttore dell’Agenzia del Demanio - il “Premio Mediterraneo Patrimonio Culturale 2018”.
Il Premio è stato consegnato dal ministro del Marocco Mohamed Kabbaj.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Dr. Mana Saeed Al-Otaiba (Emirati Arabi Uniti)
  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SE. Dr. Cheikh Khaled bin Khalifa Al Khalifa (Bahrein).
  • SE. Dr. Mustapha Bakkoury (Presidente della Regione di Casablanca, Marocco).
  • Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Asma Alaoui (Marocco).
  • Massimo Pica Ciamarra (Italia).
  • Domenico De Masi (Italia).
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr. ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di una cerimonia svoltasi presso il Museo della Pace - MAMT le giurie internazionali hanno assegnato al prof. Massimo Pica Ciamarra  il “Premio Mediterraneo Architettura Edizione Speciale 2018”.
Presenti alla cerimonia ministri, ambasciatori e rappresentanti di istituzioni internazionali.
Tra questi:

  • SE. Dr. Mana Saeed Al-Otaiba (Emirati Arabi Uniti)
  • SE. Saqer Nasser Alraisi (Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti a Roma).
  • SE. Ibrahim Al Balaoui (Ambasciatore dell’Arabia Saudita all’UNESCO).
  • SE. Cheikha Wafae Al Khalifa (Ambasciatore del Bahrein all’UNESCO).
  • SE. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • SE. Dr. Cheikh Khaled bin Khalifa Al Khalifa (Bahrein).
  • SE. Dr. Mustapha Bakkoury (Presidente della Regione di Casablanca, Marocco).
  • SE. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • Prof. Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Prof. Asma Alaoui (Marocco).
  • Prof. Domenico De Masi (Italia).
  • Console di Francia a Napoli Jean Paul Seytre.
  • Console di Spagna a Napoli José Luis Solano Gadea.
  • Console di Tunisia a Napoli Beya Ben Abdelbaki.
  • Dr.ssa Alessandra Sardu, assessore Comune di Napoli.
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).

Leggi tutto: ...

Nel corso di due riunioni (Napoli, 9 novembre 2018 e Fès, 28 aprile 2018), i membri della giuria della Fondazione Mediterraneo hanno attribuito i premi Mediterraneo per l’anno 2018.
L’annuncio è stato dato dal presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso e dal coordinatore delle giurie internazionali Abdelhak Azzouzi.
Tra i premiati:

  • SE Dr. Mana Saeed Al Otaiba - Premio Mediterraneo “Costruttore di Pace” 2018
    UNITED ARAB EMIRATES
  • SE Khalid bin Khalifa al Khalifa - Premio Mediterraneo “Cultura” 2018
    Direttore esecutivo dell’ISA Cultural Center
    KINGDOM OF BAHRAIN
  • Roberto Reggi - Premio Mediterraneo “Patrimonio Culturale” 2018
    Direttore generale dell’Agenzia del Demanio
    ITALIA
  • Antonio De Iesu - Premio Mediterraneo “Legalità” 2018
    Questore di Napoli
    ITALIA
  • Domenico De Masi - Premio Mediterraneo “Innovazione e Qualità della Vita” 2018
    Sociologo
    ITALIA
  • Mohamed M. Abou El Enein - Premio Mediterraneo “Economia e Impresa” 2018
    Imprenditore e Politico
    EGITTO
  • Dario Franceschini - Premio Mediterraneo “Istituzioni” 2018
    Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo
    ITALIA
  • Catello Maresca ed i suoi ragazzi Magistrato - Premio Mediterraneo “Raffaele Capasso per la Legalità” 2018
    ITALIA
  • Massimo Pica Ciamarra - Premio Mediterraneo “Architettura” Edizione speciale 2018
    Architetto / Pica Ciamarra Associati
    ITALIA
  • Mustapha Bakkoury - Premio Mediterraneo “Ambiente e Co-sviuppo” 2018
    Presidente dell’Agenzia marocchina dell’energia solare
    MAROCCO
  • Luigi Riello - Premio Mediterraneo “Medaglia d’Onore per la Legalità” 2018
    Procuratore generale presso la Corte d’Appello di Napoli
    ITALIA
  • Cesare Sirignano - Premio Mediterraneo “OMCOM” 2018
    ITALIA
  • Ornella Vanoni - Premio Mediterraneo “Arte e creatività” 2018 
    Cantante ed artista
    ITALIA

Leggi tutto: ...

L’assessore alla cultura del Comune di Napoli, dott. Gaetano Daniele, ha consegnato al prof. d. Mario Maritano (Università Pontificia Salesiana) il Totem della Pace dello scultore Mario Molinari, costituente il “PREMIO MEDITERRANEO PER IL DIALOGO INTERRELIGIOSO 2017”.
Ad onorare Don Mario Maritano i poeti dei 5 continenti aderenti all’Associazione “Poeti per la Pace”.

Leggi tutto: ...