Totem della Pace

Il “Totem della Pace” è un marchio regolarmente depositato secondo le normative vigenti. Pertanto ogni iniziativa posta in essere da soggetti terzi, volta ad utilizzare tale marchio o la dicitura “Totem della Pace”, in qualsivoglia contesto e per qualsiasi finalità, integra a tutti gli effetti la fattispecie della contraffazione di marchio.

 

La Fondazione Mediterraneo • Organizzazione internazionale non lucrativa d’utilità sociale (Onlus) creata nel 1994 dall’architetto Michele Capasso insieme a studiose e studiosi dell’area euromediterranea, politici di organismi internazionali e diplomatici impegnati in azioni di pace – ha realizzato importanti iniziative per la Pace e lo sviluppo condiviso: tra queste la creazione a Napoli della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture”, supportata da Capi di Stato e di Governo, da personalità del mondo della cultura, dell'economia e della scienza ed alla quale hanno aderito vari Paesi del mondo ed organismi internazionali come le Nazioni Unite, l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, la Lega degli Stati Arabi, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, la Fondazione Euromediterranea “Anna Lindh”.

Il “Totem della Pace”, opera dello scultore torinese Mario Molinari, è il simbolo della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture” e rappresenta la Pace nel Mondo e, specialmente, nel Grande Mediterraneo: la Fondazione Mediterraneo sta diffondendo questo simbolo universale costituendo la rete delle “Città per la Pace”.

Lo scultore Mario Molinari è stato un artista di chiara fama, sensibile alle tematiche di pace e dialogo tra le culture, com'è testimoniato dalle sue numerose opere e dalla sua vita.

Il progetto culturale del "Totem della Pace" è realizzato nel mondo da Michele Capasso: dedito, dal 1990, alla costruzione del dialogo quale strumento per la mediazione dei conflitti, coniuga la sua esperienza internazionale di programmazione e progettazione sociale e interculturale con quella professionale di architetto e ingegnere.


La vela che simboleggia il viaggio, il mare. Questo Nostro Mare che è stato culla della civiltà, teatro di scontri e battaglie tra le genti che lo abitavano ma anche e soprattutto di scambi di merci e di saperi. Un mare celebrato nel mito dove Ulisse si perse, continuando a vagare nella sua disperata ricerca della via del ritorno.La vela che si tinge di rosso, all’alba e al tramonto, alla partenza ed al ritorno nel ritmo, immutabile, dell’Universo.

(M. MOLINARI)

Con una cerimonia svoltasi al Museo della Pace - MAMT è stato celebrato il decimo anniversario dall’inaugurazione dell’opera TOTEM DELLA PACE dello scultore Molinari.
Il 20 maggio 2011 fu inaugurata l’opera monumentale nella sede della Maison de la Paix – Museo della Pace e del Mediterraneo, in presenza del Cardinale Crescenzio Sepe, dello storico Paolo Mieli, degli ambasciatori di Palestina, Israele ed altri paesi.
A Napoli, nello stesso giorno, fu inaugurato un esemplare dell’opera monumentale “Tricolore”, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Oggi il TOTEM DELLA PACE è il simbolo degli STATI UNITI DEL MONDO.

Leggi tutto: ...

Nel rispetto delle regole Covid 19, si sono svolte a Torino ed a Coazze le celebrazioni per il decennale della realizzazione del Totem della Pace tricolore, inaugurato a Coazze l’8 maggio 2011 in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia con i presidenti Piero Fassino e Giuliano Amato.
Il presidente Capasso, con collegamenti e webinar dal Museo della Pace - MAMT, ha ripercorso la storia del TOTEM DELLA PACE che oggi rappresenta gli STATI UNITI DEL MONDO nati da un’intuizione di Gustavo Rol.

Leggi tutto: ...

Nel rispetto delle regole Covid 19, si sono svolte a Torino ed a Napoli le celebrazioni per il decennale della realizzazione del Totem della Pace tricolore, inaugurato a Torino il 4 maggio 2011 in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Il presidente Capasso, con collegamenti e webinar dal Museo della Pace - MAMT, ha ripercorso la storia del TOTEM DELLA PACE che oggi rappresenta gli STATI UNITI DEL MONDO nati da un’intuizione di Gustavo Rol.

Leggi tutto: ...

Nel corso di un incontro con il Vescovo di Vallo della Lucania SER Monsignor Ciro Miniero, il presidente Michele Capasso ha riproposto dal Cilento il “TOTEM DELLA PACE” dello scultore Mario Molinari, dichiarato “simbolo” degli STATI UNITI DEL MONDO.
Il Vescovo Miniero ha condiviso l’alto valore del simbolo, ha ricordato il pieno sostegno del suo predecessore SER Mons. Giuseppe Rocco Favale (nel 2010, per il Totem della Pace a Rutino) e ringraziato per aver scelto nuovamente il Cilento come regione di “ripartenza” del “Totem della Pace” quale simbolo degli “STATI UNITI DEL MONDO”, nati nel 1990 da un’intuizione di Gustavo Rol.

Leggi tutto: ...

Nel corso di un incontro con il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino, e con il Vescovo di Vallo della Lucania Mons. Ciro Miniero, il presidente Michele Capasso ha riproposto dal Cilento il “TOTEM DELLA PACE” dello scultore Mario Molinari, dichiarato di recente “simbolo” degli STATI UNITI DEL MONDO, nati nel 1990 da un’intuizione di Gustavo Rol.
Il presidente Pellegrino  ed il Vescovo Miniero hanno condiviso l’alto valore del simbolo e ringraziato per aver scelto il Cilento come regione di “ripartenza” del “Totem della Pace” quale simbolo degli “STATI UNITI DEL MONDO”.
In questa occasione il presidente Pellegrino ha proposto che l’opera monumentale possa essere realizzata nella Villa Matarazzo di Santa Maria di Castellabate e si è felicitato per la condivisione del progetto con la Diocesi di Vallo della Lucania, cittadina in cui ha sede anche il Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
Il presidente Capasso ha simbolicamente lanciato il TOTEM DELLA PACE nel mare di Santa Maria di Castellabate, come inizio di un nuovo viaggio, per la pace e la solidarietà negli STATI UNITI DEL MONDO.

Leggi tutto: ...

Nel corso di un incontro con il Vescovo di Vallo della Lucania SER Monsignor Ciro Miniero, il presidente Michele Capasso ha fatto dono dell’opera “TOTEM DELLA PACE” dello scultore Mario Molinari, offerta da Pia e Jacopo Molinari all’alto prelato.

Leggi tutto: ...

Il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso con Pia Molinari - membro del board della Fondazione - ha celebrato il 9° anniversario del "Totem della Pace" in Kurdistan iracheno, ad Erbil.
"Nove anni fa - ricorda il presidente Capasso - incontrammo ad Erbil il presidente della regione del Kurdistan Iracheno Massoud Barzani, accompagnato da una delegazione di Ministri e dal Capo di Gabinetto Fuad Hussein.
In quell' occasione il presidente Barzani aderì al progetto “Totem della Pace” assicurando l'appoggio del suo paese.
L'opera scultorea di Mario Molinari - Totem della Pace - fu presentata in più eventi svoltisi nell’anniversario del genocidio di Halabja e fu riconosciuta come simbolo per rappresentare i martiri del Kurdistan e, recentemente, quelli cristiani di Mosoul.
Un riconoscimento importante anche in considerazione della recente visita, proprio a Mosoul, di Papa Francesco e del suo richiamo alla pace ed al dialogo interreligioso di cui il "Totem della Pace" è simbolo".

Leggi tutto: ...

Il presidente Michele Capasso, i membri del Consiglio direttivo e del Comitato internazionale, i rappresentanti delle sedi distaccate della Fondazione Mediterraneo esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Fiorenzo Alfieri, per oltre 25 anni Assessore del Comune di Torino.
Il presidente Capasso ha ricordato il suo impegno per la creazione della manifestazione "Luci d'artista" a Torino e per aver contribuito alla realizzazione del “Totem della Pace Tricolore” dello scultore Mario Molinari - simbolo universale del dialogo e della cooperazione tra le città e i popoli del Mondo - nella città di Torino in occasione del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia.
Nel 2011 la Fondazione attribuì a Fiorenzo Alfieri la "Medaglia d'onore del Premio Mediterraneo", per il suo impegno nella promozione della cultura e dell'educazione, in particolare tra i giovani.

Leggi tutto: ...