OMCOM||Osservatorio sulle Mafie

OMCOM – OSSERVATORIO MEDITERRANEO SULLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA E LE MAFIE

La Fondazione Mediterraneo e la Fondazione Antonino Caponnetto hanno costituito l’OMCOM – OSSERVATORIO MEDITERRANEO SULLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA E LE MAFIE – che si pone come obiettivi il monitoraggio e l’analisi di quanto succede nei paesi dell’area mediterranea affrontando con una visione geopolitica le problematiche criminali organizzate e mafiose. Compito dell’Omcom è anche quello di formare gli addetti ai lavori per metterli in grado di leggere le infiltrazioni presenti sul territorio e di informare le opinioni pubbliche del mediterraneo sui pericoli che tali infiltrazioni comportano.

Il nostro blog

Luoghi comuni della mafia e investimenti nel mondo delle opere d'arte: sono stati questi i temi affrontati nel XXV Vertice Nazionale Antimafia che si è tenuto sabato 1 dicembre a Firenze e a Bagno a Ripoli. Organizzato dalla Fondazione Antonino Caponnetto, in collaborazione con Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità organizzata e la mafia (OMCOM), Fondazione Mediterraneo, Federazione Anna Lindh Italia onlus, Ordine dei Giornalisti della Toscana e Euromedia, il vertice si conferma ormai un appuntamento consolidato nel panorama della lotta alla mafia e alla criminalità.
Nella mattinata di sabato, dalle 9 alle 12, all'Auditorium CRF di Firenze si è tenuto il corso di formazione per giornalisti dal titolo “Investimenti criminali nelle opere d'arte”: a confrontarsi sono stati Claudio Loiodice, criminologo ed esperto in riciclaggio internazionale, Nicola Candido, colonnello comandante del N.O. Carabinieri T.P:C., Claudio Metzger, storico e consulente, avv. Lavinia Savini, esperta di diritto della proprietà intellettuale e diritto del mercato dell'arte e il senatore Giuseppe Lumia, già presidente della Commissione Parlamentare. Ha moderato il dibattito la giornalista del TG1 Daria Mondini.
Nel pomeriggio, dalle ore 15, a Bagno a Ripoli, si è tenuto il vero e proprio Vertice, incentrato sul tema “Un morto ogni tanto, i luoghi comuni sulla mafia”.
Il Vertice Nazionale antimafia è stato presieduto da Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponnetto, e Victoria Allegra Boga. Ad intervenire sono stati i migliori esponenti che lottano la mafia tra giornalisti investigativi, esponenti delle forze dell'ordine, magistrati, sociologi, esperti di arte, esperti di antiriciclaggio ed i politici. 
Nel pomeriggio sono stati assegnati i premi:

  • Omcom-Sbirro: Gen.le Giuseppe Vadalà, Cap. Davide Colangeli e Sost. Comm. Fabrizio Giacalone;
  • Omcom-Scomodo: Ciro Troiano, Grandangolo Agrigento, Franco Castaldo;
  • Omcom - Creatività: Edoardo Ceragioli
  • Libro anomalo: “Un morto ogni tanto” di Paolo Borrometi, “La mafia é buona” di Paolo Chiariello e Catello Maresca, “Caccia agli invisibili” di Carmine Gatti (idea) e Francesco Romeo.

Leggi tutto: ...

Il Marocco aderisce alle finalità dell’OMCOMl’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e le Mafie costituito dalla Fondazione Mediterraneo e dalla Fondazione Caponnetto.
Ne hanno discusso nel corso di un incontro presso la Fondazione Mediterraneo:

  • S.E. Hassan Abouyoub (Ambasciatore del Marocco a Roma).
  • S.E. Dr. Mohamed Kabbaj (Marocco).
  • S.E. Dr. Mustapha Bakkoury, presidente della Regione di Casablanca (Marocco)
  • Prof. Adelhak Azzouzi (Marocco).
  • Prof. Asma Alaoui (Marocco).
  • Dr. Salvatore Calleri (Presidente Fondazione Caponnetto, Italia).
  • Prof. Michele Capasso (Presidente Fondazione Mediterraneo).

Leggi tutto: ...

Si è svolto nella sede del Museo della PaceMAMT il 24° Vertice Antimafia organizzato dall’OMCOM: l’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e le Mafie costituito dalla Fondazione Mediterraneo e dalla Fondazione Caponnetto.
Hanno partecipato esperti e protagonisti della lotta alla mafia oltre che giornalisti e magistrati impegnati ogni giorno per combattere la criminalità organizzata e la mafia.

Leggi tutto: ...

Si è svolto nella sede del Museo della PaceMAMT il 4° Summit del Mediterraneo organizzato dall’OMCOM: l’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata e le Mafie costituito dalla Fondazione Mediterraneo e dalla Fondazione Caponnetto.
Hanno partecipato esperti e protagonisti della lotta alla mafia oltre che giornalisti e magistrati impegnati ogni giorno per combattere la criminalità organizzata e la mafia.

Leggi tutto: ...

A conclusione del 24 Vertice Antimafia organizzato dalla Fondazione Caponnetto in collaborazione con l’OMCOM (Osservatorio sulla criminalità organizzata e le mafie) e la Fondazione Mediterraneo è stato stabilito di svolgere ogni anno il Vertice a Napoli presso la sede della Fondazione Mediterraneo che diventa, in questo modo, anche sede di confronto permanente sulla “lotta alle mafie”.

Leggi tutto: ...

La Federazione Anna Lindh Italia Onlus - rete di 1.000 organismi italiani che operano per il dialogo e la cooperazione internazionale - ha collaborato al "XXIII° VERTICE NAZIONALE ANTIMAFIA" organizzato dalla Fondazione Caponnetto e dall'OMCOM, tra i membri fondatori della "Federazione".
In questa occasione sono stati presentati i risultati della conferenza internazionale KIMIYYA ed è stato illustrato lo stato delle cose dopo l’iniziativa del MAECI di non riconoscere la rappresentatività della “FEDERAZIONE”.

Leggi tutto: ...

Si è svolto a Firenze il "XXIII° Vertice Nazionale Antimafia" organizzato dalla Fondazione Caponnetto in collaborazione con la Fondazione Mediterraneo, l'OMCOM, la "Federazione Anna Lindh Italia - Onlus" ed il Comune di Bagno a Ripoli.
Il tema di quest'anno è "HA SENSO LA LOTTA ALLA MAFIA?”.
Tra gli interventi quelli dei senatori Giuseppe LumiaMario Giarrusso, il magistrato Catello Maresca, il colonnello Giorgio Giombetti, i giornalisti Paolo BorrometiMartin De Sà Pinto, Giuseppe Antocied altri.
Il presidente della Fondazione Caponnetto Salvatore Calleri ha sottolineato l'attualità del vertice voluto da Antonino Caponnetto proprio per "tenere alta la guardia" contro le mafie, la criminalità organizzata ed il terrorismo che si sviluppa con estrema velocità adeguandosi al mutare dei tempi.
Il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso ha richiamato l'attenzione sul ruolo dell'Europa e sulla necessità di combattere ogni atteggiamento “mafioso” che invade le nostre società, ricordando l'impegno delle attività della Fondazione Mediterraneo su questo tema sin dal 1994.
In quest’occasione è stato presentato il progetto “Tutte le Mafie del Mediterraneo”.

Leggi tutto: ...

Il percorso emozionale del Museo della Pace - MAMT dedicato alle vittime di tutte le mafie oggi ricorda Falcone e Borsellino a 25 anni dalla strage di Capaci.
In collaborazione con l'OMCOM (Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e le Mafie) e la Fondazione Caponnetto si ripercorrono gli anni del pool antimafia fino all'uccisione dei due magistrati 
Noi li ricordiamo scherzosi con Nino Caponnetto: 3 Grandi Uomini dediti al BENE COMUNE.

Leggi tutto: ...