Totem della Pace

Il “Totem della Pace” è un marchio regolarmente depositato secondo le normative vigenti. Pertanto ogni iniziativa posta in essere da soggetti terzi, volta ad utilizzare tale marchio o la dicitura “Totem della Pace”, in qualsivoglia contesto e per qualsiasi finalità, integra a tutti gli effetti la fattispecie della contraffazione di marchio.

 

 

La Fondazione Mediterraneo • Organizzazione internazionale non lucrativa d’utilità sociale (Onlus) creata nel 1994 dall’architetto Michele Capasso insieme a studiose e studiosi dell’area euromediterranea, politici di organismi internazionali e diplomatici impegnati in azioni di pace – ha realizzato importanti iniziative per la Pace e lo sviluppo condiviso: tra queste la creazione a Napoli della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture”, supportata da Capi di Stato e di Governo, da personalità del mondo della cultura, dell'economia e della scienza ed alla quale hanno aderito vari Paesi del mondo ed organismi internazionali come le Nazioni Unite, l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, la Lega degli Stati Arabi, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, la Fondazione Euromediterranea “Anna Lindh”.

Il “Totem della Pace”, opera dello scultore torinese Mario Molinari, è il simbolo della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture” e rappresenta la Pace nel Mondo e, specialmente, nel Grande Mediterraneo: la Fondazione Mediterraneo sta diffondendo questo simbolo universale costituendo la rete delle “Città per la Pace”.

Lo scultore Mario Molinari è stato un artista di chiara fama, sensibile alle tematiche di pace e dialogo tra le culture, com'è testimoniato dalle sue numerose opere e dalla sua vita.

Il progetto culturale del "Totem della Pace" è realizzato nel mondo da Michele Capasso: dedito, dal 1990, alla costruzione del dialogo quale strumento per la mediazione dei conflitti, coniuga la sua esperienza internazionale di programmazione e progettazione sociale e interculturale con quella professionale di architetto e ingegnere.

La vela che simboleggia il viaggio, il mare. Questo Nostro Mare che è stato culla della civiltà, teatro di scontri e battaglie tra le genti che lo abitavano ma anche e soprattutto di scambi di merci e di saperi. Un mare celebrato nel mito dove Ulisse si perse, continuando a vagare nella sua disperata ricerca della via del ritorno.La vela che si tinge di rosso, all’alba e al tramonto, alla partenza ed al ritorno nel ritmo, immutabile, dell’Universo.

(M. MOLINARI)

 

Il generale di C.A. Ignazio Gibilaro, comandante interregionale dell’Italia meridionale della Guardia di Finanza, ha ricevuto un esemplare del “Totem della Pace Tricolore” realizzato in occasione del 150° dell’Unità d’Italia.
La cerimonia si è svolta presso la sede del Comando interregionale di Napoli in presenza del presidente della Fondazione Mediterrano Michele Capasso e della direttrice del Museo della Pace - MAMT Pia Molinari.

Leggi tutto: ...

Don Luigi Ciotti è intervenuto a San Sebastiano al Vesuvio alla giornata “L’Amore non basta…Scegli di essere” organizzata dal Liceo scientifico Salvatore Di Giacomo in presenza del Sindaco Panico, della dirigente scolastica Pandolfi ed un folto numero di studenti affascinati dalle parole sui temi della legalità e della lotta alle mafie.
Don Luigi Ciotti nel 2019 - nel corso di una cerimonia alla prefettura di Chieti - ha ricevuto a nome di “Libera” il PREMIO MEDITERRANEO “RAFFAELE CAPASSO” PER LA LEGALITÀ.
Ed oggi è proprio a San Sebastiano al Vesuvio dove Raffale Capasso fu Sindaco della ricostruzione per 40 anni in nome della legalità e della lotta alla camorra e alle mafie.
Il Totem della Pace dinanzi al Comune di San Sebastiano al Vesuvio è stato realizzato dallo scultore torinese Mario Molinari amico di Don Luigi Ciotti.

Leggi tutto: ...

Il Prefetto di Napoli Claudio Palomba - nel corso di una visita alla sede della Fondazione Mediterraneo - ha ricevuto un esemplare del “Totem della Pace Tricolore”, realizzato in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia e raffigurante l’opera  monumentale dello scultore Mario Molinari realizzata a Torino per quell’occasione.
L’esemplare è stato consegnato al Prefetto da Pia Molinari e dal Presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso.
In questa occasione il Prefetto Palomba ha ricordato la sua presenza come Prefetto di  Torino dal 2018 al 2021 e l’importanza del capoluogo piemontese nella storia d’Italia.

Leggi tutto: ...

L’Ambasciatore di Tunisia in Italia Moez Sinaoui, il Ministro tunisino Mohamed-El Aziz Ben Achour - già direttore generale dell’ALECSO - il dott. Malte Gaier - rappresentante in Tunisia della Konrad Adenauer Stiftung - gli ufficiali della Guardia Costiera di Napoli ed altri rappresentanti di vari Paesi riuniti a Napoli dalla Fondazione Mediterraneo hanno reso omaggio al TOTEM DELLA PACE dello scultore Mario Molinari con l’urna del Migrante Ignoto.
Accolti dal presidente Michele Capasso e dalla direttrice del Museo della Pace - MAMT Pia Molinari, i partecipanti hanno deposto un ramo d’ulivo dinanzi all’urna.
Il presidente Capasso, commosso, ha ripercorso le tappe principali dell’opera monumentale: dalla visita di Papa Francesco nel marzo 2015 a quelle di Capi di Stato e rappresentati di vari Paesi.
L’Ambasciatore di Tunisia ha espresso apprezzamento per l’opera svolta dalla Fondazione Mediterraneo e per la sensibilità con cui ha proposto la problematica delle migrazioni onorando tanti migranti tunisini morti nel mare.

Leggi tutto: ...

L’Ambasciatore della Repubblica del Kirghizistan in Italia S.E. Taalay Bazarbaev aderisce, in nome del Suo Paese, agli STATI UNITI DEL MONDO.
In presenza di altri Ambasciatori e rappresentanti dei vari Paesi è intervenuto alla cerimonia di ratificazione del TOTEM DELLA PACE quale simbolo degli STATI UNITI DEL MONDO. Commozione quando le note degli altoparlanti hanno riprodotto, insieme agli inni degli altri Paesi, quello del Kirghizistan che nella prima parte recita:
“Le bianche pareti rocciose e le steppe sono l’anima del nostro popolo.
I nostri padri hanno vissuto sulle montagne dell’Alatau ed hanno sempre protetto la loro Patria.
Procedi Popolo Kirghiso sulla strada della liberta!”

Presente alla cerimonia una folta delegazione di cittadini kirghisi.
A conclusione l’ambasciatore così si è espresso:
“Ringrazio per affettuosa accoglienza in questo Museo della Pace dietro il quale c'è non solo il patrimonio della città di Napoli ma di tutto il mondo.
Oggi è una giornata storica perché il TOTEM DELLA PACE dello scultore Mario Molinari diventa il Simbolo degli Stati Uniti del Mondo. È una bella iniziativa d'Italia che io sostengo e con me il mio Paese, il
Kirghizistan. Questa iniziativa porterà risultati positivi. Voglio congratularmi con la direzione del museo e augurare felicità e successo. Grazie molte”.

Leggi tutto: ...

Alla vigilia del G20 in programma a Roma il 30 e 31 ottobre 2021, la maggioranza degli Stati aderenti al progetto STATI UNITI DEL MONDO - proposto nel 1990 dalla Fondazione Mediterraneo da un’intuizione di Gustavo Rol - hanno ratificato che il simbolo degli STATI UNITI DEL MONDO è dal 28 ottobre 2021 il TOTEM DELLA PACE dello scultore Mario Molinari.
Il simbolo rappresenta la vela rossa del Totem della Pace che configura la poppa di una nave costituita dalla traduzione in più lingue de “Gli Stati Uniti del Mondo”.
La cerimonia si è svolta presso la sede della Fondazione Mediterraneo - Maison de la Paix in presenza di ministri ed ambasciatori in rappresentanza dei vari Paesi aderenti. Ultima adesione quella dello Stato del Kirghizistan.
Il presidente Michele Capasso, visibilmente commosso per la concretizzazione di un sogno nato 30 anni fa, ha ufficializzato la scelta in presenza - tra gli altri - dell’Ambasciatore di Tunisia in Italia Moez Sinaoui, dell’Ambasciatore del Kirghizistan in Italia Taalay Bazarbaev, del ministro tunisino già direttore generale dell’ALECSO Mohamed-El Aziz Ben Achour, dei vertici del Forum de l’Académie Politique e della Konrad Adenauer Siftung, della vicesindaca di Napoli Mia Filippone e dei rappresentanti dei vari Paesi.

Leggi tutto: ...

Accolti dal presidente Michele Capasso e dalla direttrice del museo Pia Molinari  i membri dei Club Rotary di “Ercolano centenario”, “Torre del Greco Comuni vesuviani”, “Torre Annunziata Oplonti” e “Sorrento” hanno visitato il percorso emozionale “TOTEM DELLA PACE” dello scultore Molinari esprimendo grande apprezzamento per il valore del simbolo rappresentante gli STATI UNITI DEL MONDO.

Leggi tutto: ...

Grande entusiasmo tra i ragazzi del GIFFONI FILM FESTIVAL 2021 in visita alla sezione del Museo della PaceMAMT dedicata a Mario Molinari, lo scultore del colore.
Di grande interesse l’opera in rame “Egiziana”, il “Totem della Pace” e la Casa Museo Molinari di Torino.
Con il motto “volgiamo vivere a colori” i ragazzi hanno lasciato il museo sperando di poter visitare la Casa Museo di Torino per continuare il percorso emozionale dedicato al grande scultore.

Leggi tutto: ...