GLI STATI UNITI DEL MONDO

La FONDAZIONE MEDITERRANEO, sin dalla sua nascita nel 1990 subito dopo la caduta del Muro di Berlino, ha assunto fra i suoi obiettivi principali la costituzione degli “STATI UNITI DEL MONDO”: da un’intuizione di Gustavo Rol.
Le attività svolte negli ultimi tre decenni dalla Fondazione - in particolare nell’area del “Grande Mediterraneo” - testimoniano un’azione costante e concreta che proprio in questo difficile momento di guerra e pandemia risulta essere come àncora  di salvezza al fine di rafforzare lo spirito di pace e collaborazione tra i Popoli.
Le adesioni di  uomini e donne, organismi e istituzioni di vari Paesi contribuiscono a sostenere l’iniziativa istituzionale percorrendo con azioni concrete obiettivi e mezzi efficaci per la difesa del pianeta, il rispetto dei diritti fondamentali della persona umana, la coesistenza di filosofie, fedi e religioni, l’equa ripartizione di beni e risorse, l’unione di scienza e politica per la salvezza dell’umanità e contro ogni guerra.

 

Rappresentanti della Fondazione Mediterraneo e degli Stati Uniti del Mondo sono intervenuti ad Acerra per le celebrazioni del 25 aprile, presente il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Il Segretario Generale degli Stati Uniti del Mondo Michele Capasso ha sottolineato l’importanza simbolica delle celebrazioni ad Acerra “perché è proprio dal riconoscimento della verità storica che potrà nascere uno spirito di collaborazione e mutuo rispetto quale base fondamentale per la coesistenza pacifica”.

Leggi tutto: ...

Trecento studenti delle varie scuole si sono avvicendati nella sede degli “Stati Uniti del Mondo” e del Museo della Pace per celebrare la Festa della Liberazione del 25 aprile 2022. In collegamento con Acerra è stata trasmessa sui grandi videowall in diretta la cerimonia ufficiale in presenza del Presidente Sergio Mattarella.

Leggi tutto: ...