Don Bosco||Il Potere dell'Amore

Lo spirito di Don Bosco e dei Salesiani presenti in 132 paesi del mondo si rinnova nell’ ”Oratorio Salesiano virtuale” del Museo della Pace - Mamt: un’ esperienza unica ed affascinante attraverso 12 percorsi emozionali e la visita alla Cappella con la reliquia del “Santo dei Giovani” In un momento difficile della nostra storia il messaggio di Don Bosco per i giovani e con i giovani è più che mai attuale e costituisce l’antidoto contro ogni forma di radicalismo e fondamentalismo, aiutando i giovani a ridiventare “Produttori del futuro” e “Cacciatori del positivo”. L’Oratorio Salesiano virtuale ed i percorsi emozionali “Don Bosco, il Potere dell’Amore” sono realizzati dalla Fondazione Mediterraneo e dalla Direzione Generale Opere Don Bosco in collaborazione con l’Ispettoria Salesiana Meridionale ed i Salesiani di tutto il mondo.

 

 

Sarà realizzato in Brasile, nella capitale dello stato del Mato Grosso, Cuiabà, il “Totem della Pace” di Mario Molinari. Qui si trova il Centro geodetico del Sud America (15 ° 35'56 coordinate nord, 80 di latitudine sud e 56°06'05 55 di longitudine ovest). Situato nella piazza attuale Pascal Moreira Cabral, è stato determinato da Rondon nel 1909. La piazza era conosciuta come Campo d'Ourique, dove si tenevano gli schiavi puniti e Cavalhadas e le corride. Dal 1972 ha iniziato ad operare l'Assemblea Legislativa dello Stato di Mato Grosso, oggi il sito viene gestito dalla Città di Cuiabá.
“Un momento significativo - afferma padre Eliso de Oliveira, sostenitore del progetto -  perché il Totem, cuore della pace, abbraccerà tutti i Popoli dell’America Latina. Il Papa sarà contento di questa iniziativa e speriamo possa venire ad inaugurarlo”.

Leggi tutto: ...

Il presidente Capasso ha incontrato gli scout del “Clan Willy il coyote” (Roma 47) riportando la sua testimonianza di scout e di “Capo” negli anni 60-70.
“Un momento emozionante – ha affermato – specialmente quando Leonardo ha espresso la sua Promessa Scout. Grazie ad Alice, Alessandra, Alessandro, Margherita, Valeria, Beatrice, Edoardo, Riccardo, Sofia, Victoria, Elisa, Agostino, Zena, Filippo, Federica, Carlotta, Danila, Francesco T., Francesco B., Jacopo, Leonardo, Matteo, Eleonora E., Eleonora A.”.

Leggi tutto: ...

Suor Maria Pia Giudici ha affascinato giovani scout  intervenuti ad ascoltare una sua Lectio sul Vangelo, su Gesù e sul senso della fede.

Leggi tutto: ...

Accolto da padre Ignacio, il presidente Capasso ha visitato il Sacro Speco, uno dei monasteri benedettini di Subiaco.
“Un luogo magico intriso di spiritualità - ha affermato il presidente Capasso – in cui padre Ignacio, originario dei paesi baschi, sta dedicando ogni energia per continuare il restauro e restituire l’originaria bellezza”.

Leggi tutto: ...

Il presidente Michele Capasso ha trascorso le festività nella Comunità di preghiera "San Biagio", creata nel 1978 da Suor Maria Pia Giudici FMA.
Momenti di preghiera e di riflessione sulle principali problematiche del mondo. "Un calore intimo - afferma Capasso - rafforzato dalla presenza di tante religiose di vari Paesi del mondo.

Leggi tutto: ...

“Se hai il cuore in ascolto in questo luogo ascolterai la voce di ogni creatura che quassù è più che mai un invito a spalancare il cuore al Creatore e a tutto ciò che è Vero, Buono, Bello”.
Queste le parole di Suor Maria Pia Giudici FMA accogliendo il presidente Capasso.

Leggi tutto: ...

Il presidente Capasso ha lanciato da San Biagio un appello per i bambini vittime delle guerre che insanguinano il mondo.
Suor Maria Letizia ha voluto inviare a tutti i bimbi un messaggio di augurio e di calore, proprio nel giorno della nascita di Gesù.

Leggi tutto: ...

Nel quadro restaurato della Chiesetta di San Biagio si intravede l’immagine di Rita Allamprese, consorte del presidente Capasso scomparsa nel 2008.
“Una presenza dolce che riscalda i nostri cuori”, ha affermato Suor Maria Pia Giudici.

 

Leggi tutto: ...