Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

Maison de la Paix

CASA UNIVERSALE DELLE CULTURE

La Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture est un lieu hautement représentatif, où transmettre la connaissance des différentes identités et cultures du monde, en structurant de manière permanente des initiatives qui puissent produire la paix nécessaire pour un développement partagé.

La Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture (MdP) est un projet conçu par Michele Capasso, auquel ont adhéré les principaux Pays du monde et organismes internationaux. Il s’agit d’une architecture où est gardée la mémoire des nombreuses initiatives de Paix qui ont caractérisé l’histoire, souvent plus que les guerres, mais – surtout – un espace où “construire” la Paix.

L’ensemble architectonique a une valeur symbolique importante : il représente, en effet, les Pays du monde engagés dans le processus de paix et la Pays victimes des conflits.

Proposée par la Fondazione Mediterraneo avec la "Maison des Alliances" – avec les principaux organismes adhérants, tels que l’Assemblée Parlementaire de la Méditerranée, la Ligues des Etats Arabes, la Fondation Euro-méditerranéenne Anna Lindh et autres – la MdP constitue un point de référence pour tous ceux qui veulent “embrasser la paix”.

Son symbole est le "Totem de la Paix" du sculpteur Mario Molinari , que la Fondazione Mediterraneo est entrain de diffuser dans tout le monde, en constituant le réseau des “Ville pour la Paix”.

Le premier siège de la MdP a été inauguré le 14 juin 2010 (Naissance de la Maison de la Paix – Maison Universelle des Cultures) dans l’immeuble historique du Grand Hôtel de Londres à Naples.

L’action de la Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture est finalisée à la valorisation des initiative principales du « Forum Universel des Cultures » de : Barcelone (2004), Monterrey (2007), Valparaiso (2010) et Naples (2013).

AL PRESIDENTE ZINGARETTI PRESENTATO IL MAMT E IL TOTEM DELLA PACE

Imprimer
PDF

Michele Capsso e Pia Molinari hanno consegnato al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti la documentazione inerente il Museo MAMT ed il “Totem della Pace”, auspicando una cooperazione tra la Fondazione Mediterraneo e la Regione per rilanciare la cooperazione euro mediterranea.

Lire la suite...

CONFERENZA STAMPA DELLO YACHT MED FESTIVAL 2014

Imprimer
PDF

Si è svolta a Roma, presso la “Sala Tevere” del Palazzo della Regione Lazio, la Conferenza stampa di presentazione dello Yacht Med Festival.
Sei miliardi e mezzo di euro prodotti, 112.000 occupati, oltre 34.000 imprese, due milioni e mezzo di passeggeri annui nel mercato crocieristico. E' questo l'importante contributo che la Regione Lazio porta in dote all'Economia del Mare, e che è stato sottolineato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti durante la conferenza stampa di presentazione della settima edizione dello Yacht Med Festival, la Fiera Internazionale dell'Economia del Mare, in programma a Gaeta dal 24 aprile al 1° maggio 2014.
"Con il 39% delle merci che vengono importate attraverso il nostro sistema logistico e dei trasporti, e gli importanti flussi turistici, l'economia del mare riveste un'importanza straordinaria per la regione, per l'Italia e per tutto il Mediterraneo" ha commentato il presidente di Unioncamere Lazio, della Camera di Commercio di Latina e organizzatore dello Yacht Med Festival, Vincenzo Zottola.
Il presidente Michele Capasso, nel corso del suo intervento, ha sottolineato la partnership con la Fondazione Mediterraneo sin dalla prima edizione ed illustrato l’edizione del “Concerto euro mediterraneo per il dialogo tra le culture: rumori di pace” che la Fondazione propone per la serata del 30 aprile. In questa occasione Capasso ha illustrato la “RIDE – Rete italiana per il dialogo euro mediterraneo” ottenendo l’adesione della Regione Lazio e della Camera di Commercio di Latina.

Lire la suite...

IL PRESIDENTE DEL SENATO GRASSO SOSTIENE L’OSSERVATORIO MEDITERRANEO SULLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E LE MAFIE

Imprimer
PDF

“La debolezza delle frontiere, il fallimento delle primavere arabe e le nuove criminalità emergenti rendono l’OMCOM uno strumento indispensabile per il futuro della regione”. Così si è espresso il presidente del Senato Pietro Grasso a conclusione della cerimonia di presentazione dell’Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e le Mafie (OMCOM) illustrato nella Sala Zuccari del Senato dal presidente della Fondazione Caponnetto Salvatore Calleri e dal presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso. Presenti in sala membri delle due istituzioni, esperti e rappresentanti dei paesi mediterranei.
In questa occasione il Min.Pl. Enrico Granara - coordinatore delle politiche euromediterranee del Ministero degli Affari Esteri – ha illustrato al Presidente del Senato la RIDE – Rete Italiana per il Dialogo Euromediterraneo, di recente costituita e della quale l’OMCOM fa parte.
A conclusione della cerimonia Elisabetta Caponnetto e Pia Molinari hanno consegnato al presidente Grasso un esemplare del “Totem della Pace” di Mario Molinari.

Lire la suite...

IL PRESIDENTE PIERO GRASSO DONA AL MAMT IL LIBRO SULLA STORIA DEL SENATO

Imprimer
PDF

Il Presidente del Senato Pietro Grasso ha donato al Presidente Capasso un esemplare del volume sulla storia del Senato per la biblioteca del Museo MAMT.

 

Lire la suite...

LA RIDE PRESENTATA AL PRESIDENTE DEL SENATO GRASSO

Imprimer
PDF

Il Min. Pl. Enrico Granara – coordinatore delle politiche euro mediterranee del Ministero degli Affari Esteri – ha presentato con Michele Capasso e Salvatore Càlleri - membri del comitato esecutivo -  la “RIDE – Rete italiana per il dialogo euro mediterraneo” al presidente del Senato Pietro Grasso nel corso di un incontro svoltosi nella Sala Zuccari.
Il Presidente Grasso ha espresso il proprio compiacimento per questa azione e per le qualificate adesioni, indicando nelle azioni concrete per il dialogo euro mediterraneo un “punto di forza” dell’Italia alla vigilia del semestre di Presidenza italiana della UE.

Lire la suite...