Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

Maison de la Paix

CASA UNIVERSALE DELLE CULTURE

La Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture est un lieu hautement représentatif, où transmettre la connaissance des différentes identités et cultures du monde, en structurant de manière permanente des initiatives qui puissent produire la paix nécessaire pour un développement partagé.

La Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture (MdP) est un projet conçu par Michele Capasso, auquel ont adhéré les principaux Pays du monde et organismes internationaux. Il s’agit d’une architecture où est gardée la mémoire des nombreuses initiatives de Paix qui ont caractérisé l’histoire, souvent plus que les guerres, mais – surtout – un espace où “construire” la Paix.

L’ensemble architectonique a une valeur symbolique importante : il représente, en effet, les Pays du monde engagés dans le processus de paix et la Pays victimes des conflits.

Proposée par la Fondazione Mediterraneo avec la "Maison des Alliances" – avec les principaux organismes adhérants, tels que l’Assemblée Parlementaire de la Méditerranée, la Ligues des Etats Arabes, la Fondation Euro-méditerranéenne Anna Lindh et autres – la MdP constitue un point de référence pour tous ceux qui veulent “embrasser la paix”.

Son symbole est le "Totem de la Paix" du sculpteur Mario Molinari , que la Fondazione Mediterraneo est entrain de diffuser dans tout le monde, en constituant le réseau des “Ville pour la Paix”.

Le premier siège de la MdP a été inauguré le 14 juin 2010 (Naissance de la Maison de la Paix – Maison Universelle des Cultures) dans l’immeuble historique du Grand Hôtel de Londres à Naples.

L’action de la Maison de la Paix - Casa Universale delle Culture est finalisée à la valorisation des initiative principales du « Forum Universel des Cultures » de : Barcelone (2004), Monterrey (2007), Valparaiso (2010) et Naples (2013).

IL PRESIDENTE CAPASSO INTERVISTATO DALLA RETE SPAGNOLA DELLA FONDAZIONE ANNA LINDH

Imprimer
PDF

Il presidente della Fondazione Mediterraneo, Michele Capasso, è stato intervistato dalla rete spagnola della Fondazione Anna Lindh.
L'intevista sul bollettino ufficiale.

Lire la suite...

NUNZIATELLA, FESTA IN PIAZZA PLEBISCITO: NUOVI SPAZI E PROGETTO EUROPEO. LA FONDAZIONE AL FIANCO DELLA SCUOLA MILITARE

Imprimer
PDF

La Fondazione Mediterraneo, primo degli “Amici” della Scuola Militare Nunziatella - designata con il titolo di “Premio Mediterraneo” e con il dono del “Totem della Pace di Molinari” - è al fianco del prestigioso Istituto in questa nuova fase di rilancio europeo.
Da Claudio Azzolini al compianto Vittorio di Pace - decano a 106 anni e simbolo della Nunziatella, oltre che fondatore della nostra Fondazione – la “Nunziatella” trova nelle radici della nostra Fondazione il suo tratto fondante.
Un giuramento speciale quello di quest'anno per la Scuola Militare Nunziatella di Napoli. In piazza del Plebiscito, a gridare la loro fedeltà alla patria, c'erano i giovani allievi del 227esimo corso.
Ma la festa nel cuore di Napoli era quadrupla.
Oltre a celebrare il solenne giuramento, l'anno di fondazione e l'adunata annuale degli ex Allievi, il 15 novembre 2014 passerà alla storia per la “Nunziatella” e per l'intera città di Napoli perché segna l'inizio di una nuova era: dopo la cerimonia, infatti, è stato siglato un protocollo di intesa tra il ministero della Difesa, il ministero dell'Interno, l'Agenzia del Demanio e il Comune di Napoli per la cessione della caserma Bixio alla Nunziatella.
Presenti alla cerimonia i ministri Pinotti ed Alfano e membri della Fondazione Mediterraneo.

Lire la suite...

I TRADUTTORI PROVENIENTI DA TUTTO IL MEDITERRANEO SI RIUNISCONO AL CAIRO

Imprimer
PDF

Più di 60 professionisti, esperti e membri delle organizzazioni della società civile di 17 paesi si sono riuniti al Cairo nel corso degli ultimi due giorni, a discutere come promuovere traduzioni tra l'arabo e le lingue europee, al fine di facilitare una migliore conoscenza attraverso il Mediterraneo.

Lire la suite...

RELAUNCHING EUROPE. SOLIDARIETÀ CON IL SUD: EU MAKE UP!

Imprimer
PDF

Si è svolta a Napoli una tappa importante del programma “Relaunching Europe” dedicata alla tematica delle migrazioni.
L’iniziativa è del gruppo dei Socialisti-Democratici al Parlamento Europeo guidato da Gianni Pittella che, nel suo intervento di apertura, ha ricordato la urgente necessità di politiche migratorie da parte dell’Unione Europea.
L’europarlamentare Cecile Kyenge, già ministro delle politiche d’integrazione, ha evidenziato le grandi e maggiori difficoltà, rispetto al passato, della condizione dei migranti.
Il presidente Michele Capasso nel corso del suo intervento ha sottolineato l’urgenza di azioni condivise da parte dell’Europa a condizione che esse diventino strutturali ed a medio termine: “Non è possibile annegare nell’emergenza – ha concluso Capasso – le problematiche e le vite umane”.
Michele Capasso ha lanciato un appello affinché nelle azioni di aiuto ai migranti si passi dal concetto di “potere” a quello di “amore”.

Lire la suite...

RICONOSCIMENTI PER IL 25° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE MEDITERRANEO

Imprimer
PDF

Numerosi riconoscimenti sono pervenuti alla Fondazione Mediterraneo in occasione del venticinquesimo anniversario, celebrato con gli eventi di Napoli in occasione del Semestre di Presidenza italina dell’UE e del Decennale della Anna Lindh Fondation.

Lire la suite...