Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

ANNUNCIATO IL PREMIO MEDITERRANEO AL DOTT. JAMAL SANAD AL –SUWAIDI

Print
PDF

Nel corso di un collegamento video con Fès ed il CMIESI diretto dal prof. Abdelah Azzozuzi, il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso ha annunciato l’assegnazione del “Premio Mediterraneo” al dott. Jamal Sanad Al - Suwaidi, presente a Fès .
La cerimonia solenne di consegna del Premio avverrà il 27 aprile 2014.

Read more...

CINQUE ANNI IN BARCA A VELA, PARTE “PROGETTO MEDITERRANEA”

Print
PDF

Un viaggio nella cultura del Mare Nostrum, il Mediterraneo, con una barca a vela che per cinque anni navigherà lungo una rotta di 20mila miglia. E' l'idea alla base del "Progetto Mediterranea", una spedizione culturale, scientifica e di relazione tra i popoli, che vedrà impegnato lo scrittore e marinaio Simone Perotti e il suo gruppo di circa 60 persone: alternandosi su una barca a vela di 18 metri navigheranno per tutto il Mediterraneo, il Mar Nero e il Mar Rosso settentrionale.
La RIDE – Rete italiana per il dialogo euro mediterraneo – e la Fondazione Mediterraneo tra i partner dell’iniziativa; media partnership l'Agenzia ANSA.
Tre gli obiettivi principali del viaggio: il primo è "nautico: nessuno prima di noi ha mai portato l'attenzione così sul Mediterraneo. Il secondo culturale: il nostro progetto e' collegato a numerosi Istituti di ricerca e universita' italiane, ma anche a Istituti di cultura italiani e esteri che credono nei nostri valori. E infine abbiamo obiettivi scientifici, perche' la barca sarà un laboratorio galleggiante".
Il Progetto “Mediterranea”, presentato a Roma alla Libreria del Mare, prevede una navigazione con scalo in oltre cento centri costieri di 29 paesi nei tre continenti europeo, asiatico e africano. Il via sarà il 17 maggio a San Benedetto del Tronto, il rientro a Genova. Durante i cinque anni di navigazione, Mediterranea, barca a vela di 18 metri alimentata esclusivamente da fonti rinnovabili (solare ed eolico), opererà apppunto anche come laboratorio galleggiante, svolgendo ricerche ed esperimenti insieme ai ricercatori britannici del Sahfos (Sir Alister Hardy Foundation for Ocean Science), al professor Ferdinando Boero dell'Università del Salento e CNR-ISMAR, all'Università di Siena, e al CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici).
La spedizione costituisce la prima esperienza mondiale di co-sailing, sostenuta da decine di persone che ne condividono le finalità e contribuiscono economicamente compartecipando in prima persona al viaggio, dandosi il cambio a bordo e a terra come team-appoggio. "Vogliamo dimostrare che qualunque progetto, anche il più ambizioso, può essere realizzato grazie alla cooperazione tra persone motivate che condividono la stessa passione, con un approccio ispirato dai principi della 'sharing economy'", ha dichiarato Perotti. Il progetto ha ottenuto il patrocinio, tra gli altri, del Comando Generale Capitanerie di Porto, Lega Navale Italiana.
Mediterranea isserà il simbolo del “Totem della Pace” dello scultore Mario Molinari – che la Fondazione Mediterraneo sta diffondendo in tutto il mondo - e le bandiere del Comune di San Benedetto del Tronto e del Comune di Lampedusa.

Read more...

ASSEMBLEA GENERALE DELLA “RIDE – RETE ITALIANA PER IL DIALOGO EUROMEDITERRANEO”

Print
PDF

Si è riunita a Napoli l’Assemblea Generale Costituente della “RIDE – Rete Italiana per il Dialogo Euromediterraneo”: l’organismo co-fondato dal Ministero degli Affari Esteri (che svolge il ruolo di supervisione e garanzia) e da soggetti istituzionali e della società civile italiani per valorizzare e mettere a sistema le molteplici iniziative ed attività che in Italia si svolgono nell’ambito del dialogo interculturale con i Paesi euromediterranei.
La RIDE ha anche la rappresentanza - con i 110 Membri che hanno sinora aderito - della “Fondazione Euromediterranea  Anna Lindh per il Dialogo tra le Culture”, rappresentata all’Assemblea da Paul Walton.
I 78 membri - su 110 aderenti - che hanno partecipato all’Assemblea di Napoli, hanno ratificato lo Statuto ed eletto i membri del Comitato Esecutivo, nonché adottato il logo e definito il programma di attività per gli eventi in programma a Napoli alla fine di ottobre 2014 in occasione del Decimo Anniversario della Fondazione Anna Lindh: in particolare, sarà organizzato un incontro internazionale di alto livello sul tema “Piazze per la pace: vivibilità e dialogo interculturale”. Tutte le decisioni sono state assunte all’unanimità.
Il Comitato Esecutivo risulta così costituito: Paola Bovier (Rete Euromecity), Marisa Garito (Università Uninettuno), Salvatore Calleri (Fondazione Caponnetto), Enrico Granara (Ministero degli Affari Esteri), Giovanni Serra (Cooperativa sociale Dignità del Lavoro), Evelina Farace (Associazione Leucosia), Roberto Russo (Fispmed), Renato Franco Natale (Associazione Jerry Masslo), Michele Capasso (Fondazione Mediterraneo), Carmine Nardone (Futuridea), Elisa Adorno (Istituto Paralleli).

Read more...

RIUNIONE DEL COMITATO ESECUTIVO DELLA “RIDE – RETE ITALIANA PER IL DIALOGO EUROMEDITERRANEO”

Print
PDF

Nella sua prima riunione il Comitato Esecutivo della RIDE ha designato all’unanimità i responsabili delle Sezioni Tamatiche della RIDE: Franco Rizzi (Reti Universitarie mediterranee), Carlo Gambalonga e Nabila Zayati - ANSA (Comunicazione e media), Maria Pia Balducci (Arte e creatività), Massimo Pica Ciamarra e Luciana de Rosa (Architettura e vivibilità nelle città), Adalberta Bernardini e Francesco Lo Surdo (Religioni, Dialogo e Spiritualità), Imma Di Napoli (Relazioni, benessere sociale e migrazioni), Serena Romano e Stefania di Campli (Diritti umani e questioni di genere), Lorenzo Kihlgren Grandi (Giovani e dialogo interculturale), Eugenia Ferragina e Stefania Garrone (Ricerca sul Mediterraneo), Lucia Falco (Teatro), Urbano Stenta (Gruppi vulnerabili), Lorenzo Diana (Criminalità organizzata), Simone Pedrelli Carpi (Turismo culturale), Luigi De Luca (Eventi Culturali), Marzia Stenti (Apprendimento interculturale).

Nella medesima riunione il Comitato Esecutivo ha ratificato la scelta dell’Assemblea Generale sul tema dell’incontro internazionale da svolgersi a Napoli nell’ottobre 2014: “Piazze per la pace: vivibilità e dialogo interculturale”.

Read more...

CONCERTO DI EUGENIO BENNATO IN ATTESA DEL TOTEM DELLA PACE

Print
PDF

Eugenio Bennato, membro della Fondazione Mediterraneo, ha tenuto un concerto di grande successo a Montevideo in Uruguay.
Su invito dell’Ambasciatore d’Italia Vincenzo Palladino, Bennato ha incantato la sala ricordando il progetto del Totem della Pace di Molinari che – partito da Gaeta proprio con un concerto di Eugenio Bennato – sta viaggiando in tutto il mondo e prossimamente sarà realizzato proprio a Montevideo.
A Gaeta si svolgerà il prossimo “Concerto euro mediterraneo per il Dialogo tra le Culture” con Eugenio Bennato.

Read more...

APPREZZAMENTO PER IL FILM DI AUGUSTO MONTARULI CON IMMAGINI DI MARIO MOLINARI: "MADRI DI QUARTIERE"

Print
PDF

Apprezzamento per il docufilm che Augusto Montaruli ha contribuito a realizzare.
Racconta di un progetto attivo nel territorio che coinvolge donne di diversa nazionalità, italiana compresa. Il film è stato visto nel corso di una visita alla onlus che segue il progetto all'Assifero (associazione fondazioni) che vuole diffonderlo e portarlo a Bruxelles.
Inoltre nel film sono state inserite riprese effettuate a casa Molinari.

Read more...

MEETING REGIONALE DELLA RETE ITALIANA SULLA CONVENZIONE DI FARO

Print
PDF

Dopo Torino si è svolto a Napoli il Secondo Meeting regionale dello Step 6 della Rete Italiana ALF.
La Convenzione di Faro è stata ospite della Rete italiana Anna Lindh a Napoli in occasione del meeting regionale convocato lunedì 31 marzo alle ore 10.30 presso la Fondazione Mediterraneo. L’incontro, destinato ai membri provenienti dalle regioni del centro-sud, fa seguito all’omologo realizzato a Torino il 24 marzo.
Ospite il dott. Alberto D’Alessandro, direttore del Consiglio d’Europa in Italia, con sede a Venezia. “Venezia, infatti – afferma il dott. D’Alessandro – dal 2011 ospita l’unica sede italiana del Consiglio d’Europa, la più antica istituzione europea, che conta oggi 47 paesi membri, fondata nel 1949 con l’obiettivo di sviluppare una riflessione sui temi della democrazia e dei diritti umani e rafforzare il senso di cittadinanza europea. La scelta della città lagunare non è stata casuale: a Venezia era infatti già presente la “Commissione di Venezia”, realtà che riunisce esperti di diritto costituzionale di ben 58 Paesi, chiamati a esprimere pareri non vincolanti rispetto all’applicazione delle diverse Costituzioni e che di recente ha offerto assistenza tecnica a Marocco e Tunisia per la stesura della nuova Costituzione a seguito della primavera araba”.

Read more...

PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI ANTONIO DE LUCA E ANDREA SIMI “ADESPOTA”

Print
PDF

Suggestiva cerimonia di presentazione del libro di poesie di Antonio De Luca e Andrea Simi “Adespota”.
Intervengono il presidente Michele Capasso, il vicedirettore di RAI 3 Lucca Mazzà, il prof. Francesco D’Episcopo,  gli attori Stefano Onofri, Carmen Di Marzo e Francesco Maria Cordella della compagnia ”Acts”.

Read more...