Totem della Pace

Il “Totem della Pace” è un marchio regolarmente depositato secondo le normative vigenti. Pertanto ogni iniziativa posta in essere da soggetti terzi, volta ad utilizzare tale marchio o la dicitura “Totem della Pace”, in qualsivoglia contesto e per qualsiasi finalità, integra a tutti gli effetti la fattispecie della contraffazione di marchio.

 

La Fondazione Mediterraneo • Organizzazione internazionale non lucrativa d’utilità sociale (Onlus) creata nel 1994 dall’architetto Michele Capasso insieme a studiose e studiosi dell’area euromediterranea, politici di organismi internazionali e diplomatici impegnati in azioni di pace – ha realizzato importanti iniziative per la Pace e lo sviluppo condiviso: tra queste la creazione a Napoli della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture”, supportata da Capi di Stato e di Governo, da personalità del mondo della cultura, dell'economia e della scienza ed alla quale hanno aderito vari Paesi del mondo ed organismi internazionali come le Nazioni Unite, l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, la Lega degli Stati Arabi, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, la Fondazione Euromediterranea “Anna Lindh”.

Il “Totem della Pace”, opera dello scultore torinese Mario Molinari, è il simbolo della “Maison de la Paix – Casa Universale delle Culture” e rappresenta la Pace nel Mondo e, specialmente, nel Grande Mediterraneo: la Fondazione Mediterraneo sta diffondendo questo simbolo universale costituendo la rete delle “Città per la Pace”.

Lo scultore Mario Molinari è stato un artista di chiara fama, sensibile alle tematiche di pace e dialogo tra le culture, com'è testimoniato dalle sue numerose opere e dalla sua vita.

Il progetto culturale del "Totem della Pace" è realizzato nel mondo da Michele Capasso: dedito, dal 1990, alla costruzione del dialogo quale strumento per la mediazione dei conflitti, coniuga la sua esperienza internazionale di programmazione e progettazione sociale e interculturale con quella professionale di architetto e ingegnere.


La vela che simboleggia il viaggio, il mare. Questo Nostro Mare che è stato culla della civiltà, teatro di scontri e battaglie tra le genti che lo abitavano ma anche e soprattutto di scambi di merci e di saperi. Un mare celebrato nel mito dove Ulisse si perse, continuando a vagare nella sua disperata ricerca della via del ritorno.La vela che si tinge di rosso, all’alba e al tramonto, alla partenza ed al ritorno nel ritmo, immutabile, dell’Universo.

(M. MOLINARI)

In occasione della Festa di San Giovanni Bosco si è svolta l’inaugurazione dell’opera “Totem della Pace” dello scultore Molinari presso l’oratorio dell’Istituto Santa Maria Mazzarello di Torre Annunziata.
Dopo gli indirizzi di saluto della direttrice dell’istituto Suor Marianna, della viceispettrice meridionale Suor Carla e della responsabile dell’oratorio Suor Angela sono intervenuti il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso, la responsabile del progetto “Totem della Pace” Pia Molinari, il sindaco di Torre Annuziata Enzo Ascione ed i sacerdoti Don Franco e Don Mario.
In particolare il presidente Capasso ha sottolineato l’importanza delle “Mani della Pace” riprodotte dai ragazzi e dalle ragazze dell’Oratorio: un IMPEGNO ad essere costruttori di pace che sin dall’infanzia deve coinvolgere i bambini e le bambine affinchè crescano con un insieme di valori capaci di controbattere le avversità ed il male della vita.

Leggi tutto: ...

In occasione della Festa di San Giovanni Bosco si è svolta l’inaugurazione dell’opera “Totem della Pace” dello scultore Molinari presso l’oratorio dell’Istituto Santa Maria Mazzarello di Torre Annunziata.
Dopo gli indirizzi di saluto della direttrice dell’istituto Suor Marianna, della viceispettrice meridionale Suor Carla e della responsabile dell’oratorio Suor Angela sono intervenuti il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso, la responsabile del progetto “Totem della Pace” Pia Molinari, il sindaco di Torre Annuziata Enzo Ascione ed i sacerdoti Don Franco e Don Mario.
In particolare il presidente Capasso ha sottolineato i rapporti intercorsi con il comune di Torre Annunziata sin dal 2013 e l’impegno assunto per realizzare l’opera monumentale “Totem della Pace” ed iniziative in favore dell’infanzia abbandonata.
L’iniziativa si inserisce nella più ampia azione di solidarietà ed aiuto che la Fondazione Mediterraneo ha intrapreso per l’Oratorio dell’Istituto Mazzarello di Torre Annunziata.
In questa occasione i ragazzi e le ragazze dell’Oratorio si sono esibiti nella performance musicale “Vulessetruvà pace”.
Sul pannello in cui si trova l’opera “Totem della Pace” sono riprodotte le sagome delle mani dei ragazzi che assumono l’impegno ad essere “costruttori di pace”.

Leggi tutto: ...

Il presidente Michele Capasso e Pia Molinari hanno svolto un ultimo sopralluogo per verificare gli ultimi dettagli dell’opera “Totem della Pace” posta come riqualificazione del cortile dell’oratorio delle FMA “Madre Mazzarello” di Torre Annunziata.
Accolti da Suor Marianna e Suor Angela hanno avuto la possibilità di posizionare il “Totem della Pace” di Mario Molinari e di definire i criteri di intervento degli scugnizzi “Portatori di Pace” sui pannelli laterali dell’opera stessa.

 

Leggi tutto: ...

Il “Totem della Pace” di Molinari simbolo dei rifugiati e dei diritti umani. Insieme all’”Euromed Award”, al vincitore dell’edizione 2017 - l’associazione “Banda internazionale” - è stato consegnato un esemplare del “Totem della Pace”, che rappresenta i migranti di tutto il mondo.
Il presidente Capasso ha ricordato l’opera monumentale presente nel porto di Napoli ed inaugurata il 21 marzo 2015 con la visita di Papa Francesco.
Grande festa al vincitore da parte dei capofila delle reti nazionali della FAL di Spagna, Francia, Mauritania ed altri paesi, della prof. Caterina Arcidiacono e di Giusy Nicolini (già sindaco di Lampedusa e membro della giuria dell’Euromed Award).

Leggi tutto: ...

S.A.R. Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, accolta da Pia Molinari, ha reso omaggio al Totem della Pace ed alla Casa-Museo di Mario Molinari.

Leggi tutto: ...

Apostolos Katsifaras, presidente della regione Dytiki Ellada e presidente della Commissione Intermediterranea della CRPM, ha accolto la proposta del presidente Michele Capasso e dei membri del comitato scientifico del Museo della PaceMAMT per realizzare una sede distaccata del Museo a Patrasso e ad Olimpia.
Katsifaras ha espresso parole bellissime sul Museo definendolo “Un luogo unico, un’insieme di emozioni che nutrono le diverse identità del Mediterraneo” ed assicurato la sua massima disponibilità per far si che la sua regione possa godere di questa unica opportunità realizzando anche l’opera monumentale del “Totem della Pace” dello scultore Mario Molinari: il sito proposto è il porto di Patrasso.

Leggi tutto: ...

Guy Escoplé, consigliere regionale della regione Occitania, ha accolto la proposta del presidente Michele Capasso e dei membri del comitato scientifico del Museo della PaceMAMT per realizzare una sede distaccata del Museo in questa regione con la realizzazione dell’opera monumentale “Totem della Pace” di Mario Molinari.
Escoplé ha visionato alcuni dei video emozionali del Museo ed ha espresso apprezzamento per questo luogo ricco di visioni e di positività.

Leggi tutto: ...

Michel Vauzelle, grande “mediterraneista", già Ministro della Giustizia, Sindaco di Arles e presidente della Regione PACA - Costa Azzurra, parlamentare francese e vicepresidente dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo ha reso omaggio nel Museo della Pace - MAMT all'opera di Mario Molinari, e non vede l'ora di creare "emozioni del colore" nella sua città, Arles, con l'esposizione di Molinari e la realizzazione del Totem della Pace.

Leggi tutto: ...