EVENTI PRINCIPALI

Una delegazione congiunta della Repubblica Araba d’Egitto -  guidata da Mohamed Abou El Enein e dall’ambasciatore d’Egitto in Italia Hisham Mohamed Moustafa Badr e composta da parlamentari e giornalisti arabi - e della Repubblica di Tunisia - guidata dalla Console Generale Beya Ben Abdelbaki Fraoua - hanno reso omaggio al TOTEM DELLA PACE con l’urna del Migrante Ignoto nel Porto di Napoli apponendo una corona d’alloro.
Presenti i rappresentanti di vari Paesi, dell’Autorità Portuale di Napoli, della Famiglia Salesiana, delle Suore FMA e della Federazione Anna Lindh Italia Onlus.
IL parroco di Ottaviano con una rappresentanza della comunità religiosa ha recitato la preghiera del Migrante, condivisa dai rappresentanti musulmani delle comunità campane aderenti con le loro associazioni alla Federazione Anna Lindh Italia.