Kimiyya ||Le Donne Attrici del Dialogo

Si è svolta la “Riunione dei Capofila delle Reti nazionali della Fondazione Anna Lindh (FAL)”. Presenti 26 capofila di altrettanti Paesi euro mediterranei. All’ordine del giorno:

  • la situazione della FAL ed i rapporti con il Segretariato di Alessandria;
  • il disagio creatosi nella Rete italiana dopo la messa in discussione della durata del mandato del Capofila “Fondazione Mediterraneo” in scadenza nel mese di settembre 2018.

Sul primo punto è stato deciso di scrivere prima al Segretariato e, in caso di non adesione alle richieste, alla Commissione europea.
Sul secondo punto i Capofila presenti, all’unanimità, hanno scritto una lettera al Ministro degli Affari Esteri italiano richiedendo il rispetto delle scelte della Rete italiana e confermando di non riconoscere e di non collaborare con un capofila designato e non democraticamente eletto. A tal fine – congiuntamente a membri del Consiglio Consultivo ed a rappresentanti di organismi internazionali, hanno sottoscritto un Appello indirizzato al Ministro degli Esteri ed al Presidente della Repubblica Italiana.