FEDERAZIONE ANNA LINDH ITALIA

 

La Federazione Anna Lindh Italia, senza scopo di  lucro, condivide le finalità della Fondazione Anna Lindh  creata nel 2004 dalla Commissione europea congiuntamente ai 42 paesi euromediterranei. 
L’obiettivo della Federazione è promuovere, sostenere ed attuare l’interazione culturale e sociale tra l’Italia e i paesi euromediterranei in vari campi d’azione tra i quali: arte, architettura, archeologia, ambiente, artigianato, giovani, donne, diritti umani, migranti, mestieri d’arte, occupazione, formazione, educazione, infanzia, sport, dialogo interreligioso, legalità, musica, cultura del cibo, empowerment, tradizione, turismo, solidarietà sociale, scambi economici e culturali, mestieri d’arte.
In particolare la Federazione intende attuare iniziative in favore dei giovani finalizzate specialmente a restituire loro speranza e fiducia attraverso la promozione del “vero”, del “bello” e del “buono”.

ll Presidente Michele Capasso, in presenza dei Capofila delle Reti Nazionali ALF, ha consegnato il "Premio Mediterraneo Cultura 2012" - consistente nel "Totem della Pace" di Molinari - al Capofila tunisino Anis Boufrikha, presidente di "We love Sousse", in rappresentanza dei giovani tunisini protagonisti della "Primavera Araba".

Leggi tutto: ...

Dal 4 al 7 aprile 2013 si svolgerà a Marsiglia - nell'anno in cui questa città è "Capitale Europea della Cultura" - il "FORUM MEDITERRANEO ANNA LINDH 2013". É un incontro unico della Società Civile Euro-med sul Dialogo Interculturale per ripensare e rilanciare la cooperazione.
Il Forum avrà 3 spazi per gli scambi e il dialogo: Medina, Agora e Fiera Interculturale.
La Rete Italiana e, specialmente, la Fondazione Mediterraneo ed il Presidente Michele Capasso hanno offerto la più ampia collaborazione considerata la ventennale esperienza sui Forum e sulla Società Civile.

 

Leggi tutto: ...

Il Teatro Valle Occupato di Roma è il vincitore dell’Euro-Med Award 2012. 
La Cerimonia di assegnazione si è svolta a Cipro il 10 novembre 2012 nell’auditorium UNESCO dell’Università di Nicosia, presenti i Capofila delle 43 Reti Nazionali della Fondazione Anna Lindh. La Cerimonia ha visto la partecipazione di Andreu Claret, Direttore della Fondazione Anna Lindh, e di Michele Capasso, Presidente della Fondazione Mediterraneo che hanno consegnato il riconoscimento a Sylvia De Fanti e Simona dell’Acqua, in rappresentanza del Teatro Valle Occupato. 
L’Euromed Award quest’anno ha avuto come tema "I giovani per il cambiamento, la giustizia sociale e lo sviluppo condiviso".
Il presidente Michele Capasso ha manifestato la propria emozione per il riconoscimento, sottolineando che la proposta della candidatura del “Teatro Valle Occupato” è stata lanciata proprio dalla Fondazione Mediterraneo ed ha trovato la condivisione dei membri delle reti dei 43 Paesi euromed.

 

Leggi tutto: ...

Si è riunita a Cipro la Giuria dell´Euromed Award per il Dialogo tra le Culture per decidere il tema dell'anno 2013. E’ stato deciso unanimemente  che esso è "I migranti attori della comprensione reciproca”. 
È stata inoltre definita la composizione della Presidenza della Giuria per il 2013: Fondazione Mediterraneo, Anna Lindh Foundation, Bosnia, Lituania, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Libano, Mauritania e Libia.

 

Leggi tutto: ...