MED 2018

MED 2018 è la quarta edizione dell'iniziativa annuale di alto livello, co-organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Istituto Italiano di Studi Politici Internazionali (ISPI). Questo evento ha lo scopo di trasformare Roma in un hub globale per dialoghi di alto livello sul Mediterraneo più ampio, al fine di ripensare gli approcci tradizionali e redigere un nuovo "programma positivo".
Il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso ha sottolineato l’importanza degli incontri ed il ruolo che la Fondazione ha avuto sin dal 1989 quando “poco si parlava di Mediterraneo”.
In particolare, ha ricordato l’importanza del “Forum Civili Euromed” e, specialmente, di quello di Napoli del quale ricorre tra pochi giorni il ventennale. In quell’occasione 3.000 partecipanti di 36 Paesi sottolinearono l’importanza del dialogo e della coesistenza quali pilastri fondamentali per la cooperazione e la pace.
All’evento hanno partecipato numerosi membri della “Federazione Anna Lindh Italia”.

Leggi tutto: ...

GRANDE SUCCESSO AL MUSEO DELLA PACE – MAMT PER LA RASSEGNA “STRANIERI NAPOLETANI”

Si è conclusa con un grande successo di pubblico la rassegna “Stranieri napoletani” che ha visto il Museo della PaceMAMT in prima linea con il percorso emozionale “Voci dei Migranti”.

Leggi tutto: ...

I PARTECIPANTI ALL’INCONTRO “VIVA GLI ANZIANI” IN VISITA AL MUSEO DELLA PACE – MAMT

I partecipanti all’incontro “Viva gli anziani” hanno visitato il Museo della PaceMAMT esprimendo ammirazione per questa iniziativa unica.

Leggi tutto: ...

VIVA GLI ANZIANI

Il Museo della Pace - MAMT ha ospitato il corso di formazione “Viva gli anziani” organizzato dalla Comunità di S.Egidio dal tema “Una città per gli anziani è una città per tutti”.

Leggi tutto: ...

CONFERENZA SULLA LIBIA

Il 12 e 13 novembre nel capoluogo siciliano si è svolta l’attesa conferenza sulla Libia organizzata dall’Italia. Con questa iniziativa diplomatica, Roma ha lanciato nuova linfa al processo di riunificazione delle istituzioni libiche, divise ormai dal 2014 tra le componenti di Tripoli e Tobruk. Infatti, soprattutto nel corso dell’ultimo anno, il Governo di Unità Nazionale (GUN), con sede a Tripoli, ha perso gran parte della legittimità che gli derivava dall’appoggio delle Nazioni Unite e della Comunità Internazionale. Non solo il GUN, sotto la guida di Fayez al-Serraj, non è riuscito ad aprire un serio canale di dialogo con le istituzioni rivali della Cirenaica, ma si è anche dimostrato assolutamente debole, ostaggio di un variegato ventaglio di milizie, e troppo esitante nell’avviare le necessarie riforme della sicurezza e dell’economia. L’impasse e il deterioramento delle condizioni di vita hanno aumentato il malcontento anche delle popolazioni della Tripolitania (ovest) e del Fezzan (sud).
Significativo il  “vertice nel vertice”: in mattinata a Villa Igiea si è svolta una riunione alla quale hanno partecipato, oltre ad Haftar, il premier Giuseppe Conte, Fayez al Sarraj, il premier russo Dmitri Medvedev, il presidente dell’Egitto Al Sisi, il presidente della Tunisia Essebsi, il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk, il ministro degli Esteri francese Le Drian, il premier algerino Ouyahia e l’inviato Onu per la Libia.

Leggi tutto: ...

CONVEGNO “FLEBOLOGIA OGGI”

Si è svolto nella sede del Museo della PaceMAMT il Convegno “Flebologia oggi”, sotto la direzione scientifica del prof. Lanfranco Scaramuzzino.
Nelle varie sale del Museo sono stati allestiti gli spazi per gli stand espositivi, la conferenza ed il percorso “il cibo dell emozioni”.

Leggi tutto: ...

L’AMBASCIATORE HISHAM BADR RENDE OMAGGIO ALLA FONDAZIONE MEDITERRANEO IN OCCASIONE DEL TRENTENNALE

L’ambasciatore d’Egitto in Italia Hisham Badr ha reso omaggio alla Fondazione Mediterraneo in occasione del suo trentennale.
L’ambasciatore ha ricordato le molteplici attività scolte in favore dell’Egitto e l’accordo con la Biblioteca Alexandrina.

Leggi tutto: ...

VISITATORI DA ROMA AL MUSEO DELLA PACE - MAMT

Visitatori  da Roma in visita al Museo della Pace - MAMT…incantati da un “mare” di emozioni!

Leggi tutto: ...

MOHAMED ABOU EL ENEIN E L’AMBASCIATORE HISHAM BADR RENDONO OMAGGIO ALLA SALA DEDICATA A RAFFAELE CAPASSO DEL MUSEO DELLA PACE - MAMT

Mohamed Abou El Enein con una folta delegazione di diplomatici e giornalisti della Repubblica Araba d’Egitto, guidata dall’ambasciatore d’Egitto in Italia Hisham Badr hanno reso omaggio alla sezione del Museo della PaceMAMT dedicata a Raffaele Capasso, esprimendo ammirazione per il Sindaco della ricostruzione.

Leggi tutto: ...

MOHAMED ABOU EL ENEIN E L’AMBASCIATORE HISHAM BADR INAUGURANO LA SALA EGITTO DEL MUSEO DELLA PACE - MAMT

Mohamed Abou El Enein con una folta delegazione di diplomatici e giornalisti della Repubblica Araba d’Egitto, guidata dall’ambasciatore d’Egitto in Italia Hisham Badr hanno inaugurato la “Sala Egitto” del Museo della PaceMAMT esprimendo ammirazione e compiacimento per questa iniziativa.
Accolti dal presidente Michele Capasso e dalla direttrice del museo Pia Molinari, i due esponeenti egizioani hanno assicurato il totale impegno per implementare gli oggetti ed i materiali multimediali della sala al fine di realizzare un punto di riferimento per l’Egitto in Italia e in Europa.

Leggi tutto: ...