Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

Premi Mediterraneo

Nel 1996 la Fondazione Mediterraneo ha istituito il Premio Mediterraneo (con le sue molteplici categorie) che annualmente viene assegnato a personalità del mondo politico, culturale e artistico che hanno contribuito, con la loro azione, a ridurre le tensioni e ad avviare un processo di valorizzazione delle differenze culturali e dei valori condivisi nell'area del Grande Mediterraneo.

Oggi questo Premio è considerato uno dei più prestigiosi riconoscimenti a livello mondiale.

Al Premio Mediterraneo sono associati vari eventi, quali il "Concerto Euro-Mediterraneo per il Dialogo tra le Culture" e il "Concerto dell'Epifania" (organizzato dal Centro francescano di cultura "Oltre il Chiostro" e dalla "Fondazione Mediterraneo": questo evento viene trasmesso da Rai Uno e Rai International in tutto il mondo la mattina del 6 gennaio di ogni anno.

A MAURIZIO MARINELLA IL PREMIO MEDITERRANEO ECONOMIA E IMPRESA

Stampa
PDF

Nel corso di una cerimonia svoltasi al Teatro Mercadante di Napoli – in occasione del Semestre di Presidenza Italiana dell’UE, del 25° anniversario della Fondazione Mediterraneo e del 20° del “Premio Mediterraneo” – si è svolta la cerimonia di assegnazione del “Premio Mediterraneo Economia e Impresa” a Maurizio Marinella, in occasione del Centenario dalla nascita dell’azienda famosa nel mondo.
Presenti alla cerimonia gli ambasciatori di 42 Paesi, il ministro della cultura e del turismo Dario Franceschini, l’assessore alla cultura della Regione Campania Caterina Miraglia ed altre autorità.
In questa occasione è stato proiettato il video del Centenario.
Il Premio è stato consegnato dall’Ambasciatore Senen Florensa.

Leggi tutto...

ALLA MEMORIA DI SIMONE CAMILLI IL PREMIO MEDITARRANEO INFORMAZIONE

Stampa
PDF

Nel corso di una cerimonia svoltasi al Teatro Mercadante di Napoli – in occasione del Semestre di Presidenza Italiana dell’UE, del 25° anniversario della Fondazione Mediterraneo e del 20° del “Premio Mediterraneo” – si è svolta la cerimonia di assegnazione del “Premio Mediterraneo Informazione” alla memoria di Simone Camilli.
Presenti alla cerimonia gli ambasciatori di 42 Paesi, il ministro della cultura e del turismo Dario Franceschini, l’assessore alla cultura della Regione Campania Caterina Miraglia ed altre autorità.
In questa occasione sono state proiettate le foto ed il video di Simone.
Il premio è stato consegnato dal sindaco di San Sebastiano al Vesuvio Giuseppe Capasso e ritirato dal padre di Simone Pier Luigi Camilli.

Leggi tutto...

A ŠTEFAN FÜLE IL PREMIO MEDITERRANEO SOCIETÀ CIVILE

Stampa
PDF

Nel corso di una cerimonia svoltasi a Napoli è stato consegnato il “Premio Mediterraneo Società Civile” a Štefan Füle, Commissario europeo.
Nel corso del suo intervento il presidente Michele Capasso ha ricordato l’importanza dell’azione del Commissario Füle per aver assegnato alla Società Civile, specialmente quella dei Paesi del Mediterraneo, un ruolo essenziale nel processo di governance e di democrazia in grado di incidere nei processi decisionali. L'iniziativa del "Dialogo strutturato" tra Società Civile, Autorità locali e Unione Europea è essenziale per il rilancio dell'Europa e della partnership con i Paesi della Riva Sud del Mediterraneo.
Il Commissario Füle ha ringraziato la Fondazione Mediterraneo ed elogiato la sua venticinquennale azione per il dialogo tra le società civili e la pace nel Grande Mediterraneo.
Presenti gli Ambasciatori di 42 Paesi euro mediterranei e tutti gli organi della Fondazione Anna Lindh: Board of Governors, Consiglio Consultivo, Capifila delle Reti Nazionali.

Leggi tutto...

A ROMANO PRODI IL PREMIO MEDITERRANEO SOCIETÀ CIVILE

Stampa
PDF

Nel corso di una cerimonia svoltasi a Napoli è stato consegnato il “Premio Mediterraneo Società Civile” a Romano Prodi, presidente della Commisione Europea.
Nel corso del suo intervento il presidente Michele Capasso ha ricordato l’importanza dell’azione del presidente Prodi per la lungimiranza con la quale, nella sua qualità di Presidente della Commissione europea, ha voluto assegnare un ruolo centrale nelle politiche europee per il dialogo tra le culture e le civiltà.
Il risultato del lavoro svolto dal "Gruppo ad Alto Livello Consultivo" - istituito con lui nel 2002 - è ancora oggi un punto di riferimento per la cooperazione euro-mediterranea e per l'interazione culturale e sociale della regione, essendo un pilastro fondante della Fondazione "Anna Lindh".

Presenti gli Ambasciatori di 42 Paesi euro mediterranei e tutti gli organi della Fondazione Anna Lindh: Board of Governors, Consiglio Consultivo, Capifila delle Reti Nazionali.

Leggi tutto...

AD ERNESTO OLIVERO ED AL SERMIG IL PREMIO MEDITERRANEO DI PACE

Stampa
PDF

Si è svolta nella sede della Fondazione Mediterraneo la cerimonia di assegnazione del “Premio Mediterraneo di Pace” ad Ernesto Olivero ed al Sermig, in occasione del 50° anniversario dalla nascita del Servizio Missionario ed alla vigilia del 5° Appuntamento Mondiale dei Giovani.
In questa occasione il presidente Capasso ha ripercorso l’opera e la missione di Ernesto Olivero condividendone finalità e azioni.
Presente alla cerimonia una folta delegazione del Sermig e della Fondazione Mediterraneo.
Il Premio, il “Totem della Pace” di Mario Molinari, è stato consegnato ad Ernesto Olivero da Michele Capasso e da Jacopo Molinari.

Leggi tutto...