Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

Cinema

Sin dagli esordi la Fondazione Mediterraneo ha prestato molta attenzione all'ambito dell'audiovisivo ed in particolare alla sponsorizzazione di giovani registi euro-mediterranei. Collabora dal 1996 con Alpe Adria Cinema nella realizzazione del Triestefilmfestival, rassegna cinematografica dell’Europa centro-orientale, attribuendo ogni anno il Premio Internazionale Laboratorio Mediterraneo ed il Premio Mediterraneo Cinema al miglior cortometraggio in concorso. E dal 2001 con il Napolifilmfestival nella realizzazione di questa rassegna di cinema indipendente.

Inoltre la Fondazione è stata protagonista di due importanti progetti di Cinema co-finanziati dall'Unione Europea:

CINEMAMED lanciato e coordinato dalla Fondazione nell’anno 2000 - nell’ambito del programma “Euromed Audiovisuel” (MEDA) - ha visto la realizzazione di un Festival Itinerante del Cinema arabo-mediterraneo e di Corsi di Alta Formazione riguardanti le professioni legate al cinema (programma “Aristote”). I risultati di Cinemamed sono stati: 10 festival realizzati in 10 città euromediterranee, 69 film mostrati al pubblico, 60.000 spettatori, 12.000 studenti coinvolti, 12 dibattiti tra registi e il pubblico, 380 articoli di giornali pubblicati, 54 servizi televisivi realizzati, 25 partner e 18 Paesi implicati nel progetto, 6 seminari “Aristote” realizzati con 22 sceneggiatori formati, 18 sceneggiature sviluppate, 2 retrospettive di Salah Abu Seif realizzate a Napoli e a Bologna, 4.000 copie pubblicate e diffuse del catalogo “Il cinema dei Paesi Arabo-Mediterranei”, 6.000 copie pubblicate e diffuse del volume “Il cinema di Salah Abu Seif”, 6.000 copie pubblicate e diffuse del volume “Le cineteche dei Paesi Arabo-Mediterranei” e, infine, l’attribuzione del “Premio Mediterraneo” a Naguib Mahfouz.

EUROMEDCAFE creato dalla Fondazione Mediterraneo ha rinnovato e dato nuovo dinamismo al dialogo e allo scambio culturale tra i popoli europei e mediterranei. La Fondazione ha favorito la mutua comprensione grazie all’immagine, alla musica, al « cinema di prossimità », come può esserlo il cinema via Web. Due gli obiettivi realizzati:
1. Il concorso per cortometraggi per il Web "Altri Sguardi" ed il concorso per musiche "Altri Suoni" sulla tematica del dialogo interculturale e della comprensione reciproca. EuromedCafé è innanzitutto un forum d’immagini e suoni: grazie a questi due concorsi, tutti gli anni la Fondazione Mediterraneo seleziona cortometraggi e musiche sulla tematica del dialogo interculturale. I cortometraggi e le canzoni sono fruibili sul portale www.euromedcafe.org.
2. Un forum di discussione e di scambio, un largo spazio di incontri e dibattiti, una piazza pubblica Euro-Mediterranea. EuromedCafé dà voce alla società civile, agli internauti, agli autori, affinché presentino la loro verità, il loro punto di vista e possano fare evolvere il dialogo.

XVI EDIZIONE DEL NAPOLI FILM FESTIVAL

Stampa
PDF

Il Napoli Film Festival, alla sua 16esima edizione (29 settembre – 8 ottobre), si apre guardando fuori da sé, ospitando alcuni documentari dell’Alto Fest per il progetto Film in Residency alla presenza di Giuseppe Colella, coordinatore di Schermo Napoli.
L’Alto Fest è «un Festival Internazionale d’Arti Performative e Interventi Trasversali inaugurato nel luglio 2011», realizzato «insieme ai cittadini di Napoli, che nelle loro case, e/o spazi privati di altra natura (giardini, cantine, botteghe artigiane, palestre, ecc.) ospitano artisti internazionali, provenienti da ogni parte del mondo».
La Fondazione Mediterraneo sostiene sin dall’inizio il Napoli Film Festival.

Leggi tutto...

XVa EDIZIONE DEL NAPOLI FILM FESTIVAL

Stampa
PDF

Pronta la quindicesima edizione del Napoli Film Festival che quest´anno si svolge nella straordinaria location di Castel Sant´Elmo.

Anche quest’anno la Fondazione Mediterraneo è partner della rassegna napoletana, che fa ormai parte del circuito europeo dei festival indipendenti di maggior spessore.

Leggi tutto...

PREMIO MEDITERRANEO CINEMA 2013 A “DEDA” (ASPETTANDO MAMMA) DI NANA EKVTIMISHVILI

Stampa
PDF

Nell'ambito del Trieste Film Festival, con cui la Fondazione Mediterraneo collabora dal 1995, è stato assegnato il Premio Mediterraneo Cinema 2013 al miglior cortometraggio in concorso.
Il Premio Mediterraneo Cinema 2013 è stato attribuito dalla giuria di giovani a “Deda” (Aspettando mamma) di Nana Ekvtimishvili ed è incentrato sulla voce di un uomo che chiama la madre.

Leggi tutto...

24a EDIZIONE TRIESTE FILM FESTIVAL

Stampa
PDF

Con i suoi circa 200 titoli, molti dei quali in anteprima internazionale e nazionale, il Trieste Film Festival è il principale appuntamento italiano con il cinema dell´Europa centro-orientale, giunto quest´anno alla 24a edizione.
Grazie alla varietà e all´interesse del suo programma, che comprende lungometraggi, cortometraggi e documentari in concorso, retrospettive, omaggi, il festival è ormai riconosciuto come appuntamento imperdibile e vetrina sulle cinematografie della “Nuova Europa”.

La Fondazione Mediterraneo collabora con il Trieste Film Festival dal 1995, assegnando il Premio Mediterraneo Cinema al miglior cortometraggio in concorso.

Leggi tutto...

IV° Edizione del Lampedusa in Festival

Stampa
PDF

La IV° edizione del LAMPEDUSAinFESTIVAL, manifestazione che per il secondo anno consecutivo ha avuto il privilegio di ricevere come premio di rappresentanza la medaglia d’onore da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e che è stata selezionata dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) come buona pratica contro il razzismo, ha registrato un’importante partecipazione in termini di spettatori, a testimonianza di una forte attenzione sugli eventi proposti, che ha portato sull’isola, oltre a giornalisti e esperti del settore, un tipo di turista diverso: internazionale ed attento ai temi sociali e culturali.
L’evento è stato sostenuto dalla Rete Italiana della Fondazione Anna Lindh per il dialogo tra le culture, nell’ambito dell’”Azione Comune”.

 

Leggi tutto...