Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

Fondazione Anna Lindh Rete Italiana

Rete Italiana della Fondazione Euromediterranea "Anna Lindh" per il Dialogo tra le Culture

La Fondazione Euromediterranea "Anna Lindh" per il Dialogo tra le Culture (ALF) è un’organizzazione unica nel suo genere creata dall'Unione europea e dai Paesi Partner Mediterranei nell'ambito dell'Unione per il Mediterraneo. E' una rete di reti di organismi della Società Civile e delle Istituzioni (Università, Collettività locali, ecc.).

La Fondazione Mediterraneo è Capofila della Rete Italiana dal 2004

Il nostro ruolo è stato ed è quello di svolgere funzione di connessione tra i vari membri che agiscono attivamente per la promozione del dialogo tra le culture, favorendo la visibilità e l’azione del Partenariato Euromediterraneo a livello nazionale ed internazionale.


CONSIGLIO CONSULTIVO DELLA FAL E TAVOLA ROTONDA SULLE TENDENZE INTERCULTURALI

Stampa
PDF

La Fondazione Anna Lindh ha organizzato a Roma, dal 10 al 12 settembre 2017e con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri come sede ospitante, la riunione del Consiglio Consultivo della FAL. Obiettivo della riunione è la preparazione del nuovo ciclo operativo a partire dal 2018. Le parole chiave dell'incontro sono state: un forte sostegno della nuova programmazione; revisione iniziale del modello attuale di lavoro e di comunicazione della Fondazione Anna Lindh con la sua rete di società civile; un'ulteriore definizione del mandato di dialogo interculturale della Fondazione direttamente connesso agli obiettivi di sviluppo sostenibile. I membri del Consiglio consultivo si sono incontrati anche con partner e istituzioni rappresentanti i media che si occupano di come creare una piattaforma multimediale sulle relazioni culturali collegate al programma della Fondazione e sui pilastri sulle tendenze interculturali.

Leggi tutto...

“INTERCULTURAL ARTISTIC EXPRESSION IN FRAGIL AREAS”

Stampa
PDF

Si è svolta a Sousse l’azione interrete (CNA) della “Fondazione Anna Lindh” coordinata dal capofila “We love Sousse” diretta da Anis Boufrika.
All’evento hanno partecipato i capofila di vari Paesi ed il direttore esecutivo della FAL amb. Hatem Atallah.
A conclusione vi è stato un passaggio di testimone con la CNA “Kimiyya” inaugurata il gorno dopo a Napoli proprio con “La dichiaraizone di Sousse”

Leggi tutto...

PRESENTAZIONE DI KIMIYYA E DELLE CITTÀ DEL DIALOGO

Stampa
PDF

In occasione dell’azione interrete “Le città interculturali” la Fondazione Mediterraneo ha presentato l’azione interrete “Kimiyya. Le donne attrici del dialogo” ed il progetto “Le Città del Dialogo” elaborato dalla “Federazione Anna Lindh Italia Onlus”.
Il progetto ha riscosso l’adesione dei capofila delle Reti nazionali della FAL presenti ed è stato illustrato dalla prof. arch. Luciana De Rosa.

Leggi tutto...

FORUM SULLE CITTÀ INTERCULTURALI

Stampa
PDF

Si è svolta a Lubiana la “cross-network  activity” della Fondazione Anna Lindh (FAL) sul tema delle "Città interculturali" con la partecipazione dei  membri della società civile FAL di 7 paesi euro mediterranei: Svezia, Finlandia, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia e Israele .
Il Forum si è sviluppato su 4 tematiche:

  • La società civile e le istituzioni lavorano insieme
  • Storie e narrazioni urbane
  • Migrazione: riformare la nostra società
  • Generazioni, educazione, memoria e patrimonio

Il programma si è svolto in sessioni plenarie tematiche, in workshop per la condivisione di buone pratiche, attività di networking ed  eventi culturali.
È intervenuto, tra gli altri, il segretario generale dell’Unione del Mediterraneo Fatallah Sijilmassi.
In questa occasione la Fondazione Mediterraneo ha presentato l’azione interrete “Kimiyya. Le donne attrici del dialogo” ed il progetto “Le Città del Dialogo” elaborato dalla “Federazione Anna Lindh Italia Onlus”.
Il progetto ha riscosso l’adesione dei capofila delle Reti nazionali della FAL presenti ed è stato illustrato dalla prof.arch. Luciana De Rosa.

Leggi tutto...

ASSEMBLEA GENERALE DELLA “FEDERAZIONE ANNA LINDH ITALIA ONLUS”

Stampa
PDF

L’Assemblea generale della “FEDERAZIONE ANNA LINDH ITALIA Onlus” si è riunita a Napoli per l’analisi urgente della situazione creatasi dopo l’invio da parte del Ministero degli Affari Esteri (MAECI) della lettera del 18 agosto 2017 con la quale veniva nominato nuovo capofila la “RIDE-aps” in sostituzione della Fondazione Mediterraneo, eletta in tale ruolo dall’Assemblea generale dell’11 settembre 2015 e con mandato scadente l’11 settembre 2018 (come confermato dallo stesso MAECI con lettera del 23.11.2015).
I membri presenti all’unanimità hanno espresso sgomento per tale decisone ed hanno proposto una mediazione con la designazione di due 2 capofila illustrando dettagliatamente i lavori svolti nel Verbale allegato.

 

Leggi tutto...