Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

XXII° VERTICE NAZIONALE ANTIMAFIA

Stampa
PDF

Si è svolto a Firenze il "XXII° Vertice Nazionale Antimafia" organizzato dalla Fondazione Caponnetto in collaborazione con la Fondazione Mediterraneo, l'OMCOM, la "Federazione Anna Lindh Italia - Onlus" ed il Comune di Bagno a Ripoli.
Il tema di quest'anno è "NO A MAFIA E TERRORISMO, CON GLI STATI UNITI D'EUROPA UN CAMBIO DI STRATEGIA NEL CONTRASTO".
Tra gli interventi quelli dei senatori Giuseppe Lumia e Mario Giarrusso, i magistrati Giuseppe Lombardo, Catello Maresca, il procuratore Pietro Suchan, il colonnello Giorgio Giombetti, i giornalisti Paolo Borrometi, Martin De Sà Pinto ed altri. Il presidente della Fondazione Caponnetto Salvatore Calleri ha sottolineato l'attualità del vertice voluto da Antonino Caponnetto proprio per "tenere alta la guardia" contro le mafie, la criminalità organizzata ed il terrorismo che si sviluppa con estrema velocità adeguandosi al mutare dei tempi.
Il presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso ha richiamato l'attenzione sul ruolo dell'Europa e sulla mancata costituzione degli "Stati Uniti d'Europa" ricordando l'impegno delle attività della Fondazione Mediterraneo su questo tema sin dal 1994.
I lavori sono stati conclusi dal Presidente del Senato Pietro Grasso che ha lanciato un appello affinchè i movimenti antimafia non muoiano rendendo merito alla Fondazione Caponnetto per l'impegno profuso e per costituirsi sempre più quale punto di riferimento contro le mafie, specialmente attraverso L'OMCOM - Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e la Mafia costituitosi congiuntamente con la Fondazione Mediterraneo.
"L'Europa Unita contro la criminalità Unita" è uno degli slogan del vertice.