Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

AD ELISABETH GUIGOU IL PREMIO MEDITERRANEO ISTITUZIONI 2016

Stampa
PDF

In occasione del Ventennale del Premio Mediterraneo, il 9 settembre 2016  - presso il Museo della PaceMAMT in Napoli - si è svolta la cerimonia di assegnazione del “PREMIO MEDITERRANEO ISTITUZIONI” ad Elisabeth Guigou, presidente della Commissione Esteri dell’Assemblea Nazionale della Repubblica francese e della Fondazione Anna Lindh.
Da oltre 25 anni impegnata per il dialogo e la pace nel Mediterraneo e nel Mondo, l’on. Guigou ha assunto ruoli di prestigio ed è stata anche la prima donna Ministro della Giustizia con il presidente Mitterrand nel 1997. Ed è ancora la prima donna ad essere eletta presidente della commissione per gli affari esteri dell'Assemblea Nazionale, nel 2012.
Collaboratotrice di Jacques Delors al Ministero delle Finanze nel 1981, Elisabeth Guigou è chiamata l'anno successivo all'Eliseo per diventare consigliere del Presidente della Repubblica per gli Affari economici ed europei. Nel 1984 è a tempo pieno Consigliere per le questioni europee del Presidente, che la nominerà Segretario Generale nel 1986, a capo dell'amministrazione strategica che garantisce la coerenza delle posizioni francesi nei negoziati a Bruxelles.
Questa conoscenza approfondita di entrambe le sponde del Mediterraneo le ha consentito di essere nominata alla Presidenza della “Fondazione Anna Lindhper il dialogo tra le culture” nel 2015, succedendo al marocchino André Azoulay.
Per questa sua dedizione all’Europa, al Mediterraneo, alla giustizia e alla solidarietà il Consiglio Scientifico della Fondazione Mediterraneo ha deciso di attribuirle il “Premio Mediterraneo Istituzioni” 2016.
Alla cerimonia hanno partecipato diplomatici di vari Paesi, membri della Fondazione Mediterraneo e rappresentanti delle istituzioni. Tra questi:l’ambasciatore del Marocco in Italia Hassan Abouyoub, il Console Generale di Francia Jean-Paul Seytre, il Console Generale di Spagna Fernando Sanchez Rau, il Presidente del Consiglio Comunale di Napoli dott. Alessandro Fucito, il delegato del Magnifico Rettore prof. Gilberto Sammartino, il direttore della comunicazione della FAL Paul Walton.
L’on. Guigou, commossa, ha ringraziato il presidente Capasso per l’onore  concessole: “Un riconoscimento prezioso ed unico per una vita dedicata all’Europa ed al Mediterraneo”.
L’ambasciatore Abouyoub ha tracciato il profilo definendola “Un equilibrio tra cuore ed emozione”.
Il prof. Gilberto Sammartino, a nome della giuria, ha letto le motivazioni del Premio.