Italian - ItalyFrench (Fr)English (United Kingdom)

VENT'ANNI CON I GIOVANI ARTISTI

Stampa
PDF

Il presidente Michele Capasso - nel corso di diversi incontri con esponenti della BJCEM (la Biennale Giovani Artisti) ha ricordato una collaborazione iniziata nel 1985 in occasione della prima edizione di Barcellona, proseguita a Salomicco e consolidatosi nell'edizione di Torino del 1997. A ricordarlo tanti amici: tra tutti Luigi Ractlif e Costa Varotsos.

Leggi tutto...

KATER I RADES. IL NAUFRAGIO

Stampa
PDF

Il presidente Michele Capasso ha partecipato alla rappresentazione dell'opera "KATËR I RADËS. Il NAUFRAGIO" coprodotta dalla Biennale di Venezia e dal Teatro Koreja di Lecce, membro della Rete Italiana ALF.
L'evento che ha inaugurato la prebiennale di Bari, ha coinvolto i giovani artisti provenienti da vari Paesi.
Il presidente Capasso si è felicitato con il regista Salvatore Tramacere e con Georgia Tramacere per la qualità emotiva dell'opera teatrale dedicata alla tragedia dei migranti.

Leggi tutto...

IL PRESIDENTE CAPASSO PARTECIPA ALLA PRESENTAZIONE DELLOPERA DI MICHELANGELO PISTOLETTO E JUAN SANDOVAL DAL TITOLO "MAR MEDITERRANEO - SEDIE LOVE DIFFERENCE".

Stampa
PDF

Il presidente Capasso - con l'Ambasciatore d'Albania Anila Bitri Lani, l'Assessore alla Cultura della Regione Puglia Loredana Capone e l'Assessore alla Cultura del Comune di Bari Silvio Maselli - ha partecipato alla presentazione dell'opera di Michelangelo Pistoletto e Juan Sandoval realizzata dagli studenti dell'Accademia di belle Arti di Bari sotto la supervisione del prof. Antonio De Carlo.
Subito dopo l'opera è stata imbarcata con i giovani artisti e diretta a Tirana per essere esposta a "MEDITERRANEA 18 YOUNG ARTISTS BIENNALE".

Leggi tutto...

L’ALBANIA CUORE DELL’EUROPA

Stampa
PDF

“I ragazzi albanesi tra 15 e 16 anni che abbiamo portato nel Bunkart di Tirana affinché conoscessero la storia recente e l’isolamento del  loro Paese hanno concluso la visita e l’incontro con il grido “Viva la Libertà”: grande è la commozione nel profondo del cuore dopo il periodo buio che l’Albania ha vissuto e che l’aveva condotta ai margini della storia, senza futuro”.
Questo il commento del presidente Michele Capasso a conclusione del recente viaggio in Albania durante il quale ha ricordato l’impegno della Fondazione e, in particolare, del suo direttore scientifico prof. Nullo Minissi per lo sviluppo democratico del paese balcanico.
Tanti gli Appelli, tante le iniziative che in oltre un quarto di secolo la Fondazione ha svolto dell’Albania: paese che ora si propone come “cuore pulsante d’Europa”.

Leggi tutto...

PREBIENNALE DI “MEDITERRANEA 18 YOUNG ARTISTS”

Stampa
PDF

Con la la partecipazione di 3 classi di scuole superiori, 230 artisti - provenienti da Albania, Austria, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Marocco, San Marino, Palestina, Portogallo, Serbia, Slovenia e Turchia - la città di Bari ha ospitato al Teatro Kismet la Prebiennale in presenza di Michelangelo Pistoletto, dell’assessore Loredana Capone, dell’ambasciatore di Tunisia in Italia AnilaBitri Lani, della Presidente BJCEM Dora Bei, del direttore artistico Driant Zeneli e del presidente Michele Capasso.
Subito dopo gli ospiti hanno assistito allo spettacolo “Kater I Rades. Il Naufragio” realizzato da “La Biennale di Venezia” e “Teatro Koreja”, con musiche di Admir Shkurtaj e libretto di Alessandro Leogrande: un progetto che vuole ricordare la tragedia del 1997, quando l’affondamento della piccola imbarcazione albanese causò una delle più grandi tragedie del Mediterraneo.
Quello degli artisti è, dunque, un viaggio al contrario, fortemente voluto dalla Regione Puglia, a sostegno delle politiche culturali e d’integrazione, in sinergia profonda con il Governo Albanese. È una sorta di migrazione di giovani menti creative che vanno ad abitare una terra in piena rinascita sociale e culturale: da Bari in oltre 120 subito dopo lo spettacolo sono saliti su un traghetto che li ha portati a Durazzo, e a bordo si è svolta una conversazione sul tema “Arte e migrazioni” con lo scultore greco Costas Varotsos, gli albanesi Adrian Paci e Roland Seiko e altri ospiti di fama internazionale, che hanno aderito all’iniziativa.
Molti i membri della Rete Italiana della Fondazione Anna Lindh che hanno partecipato, complimentandosi con il Teatro Koreja ed il Teatro Kismet per lo spettacolo e l’organizzazione.

Leggi tutto...

LEB SARD A BEIRUT

Stampa
PDF

Preceduto dalla conferenza stampa del 6 marzo 2017, si è svolta a Beirut la prima tappa di LEB SARD FESTIVAL: l’iniziativa sostenuta dalla Fondazione Anna Lindh che vede la partecipazione di membri delle reti libanese e italiana in un festival in cui la musica costituisce il “Ponte” per il dialogo tra diverse culture.
Presenti nella chiesa di St. Louis le massime autorità libanesi per ascoltare le voci e le contaminazioni del soprano Hiba Al Hawas e di Fabio Furìa, con la partecipazione del Conservatorio libanese e della “Rafiq Hariri Foundation Choir”.
Apprezzamento per le associazioni Anton Stadler e Open med per l’impegno profuso.

Leggi tutto...

LA MORTE DI RINO ZURZOLO

Stampa
PDF

"Durante le prove dell'ultimo concerto con Pino, in occasione del "Premio Mediterraneo" alla fine del 2014, Rino sottolineava la "vulcanicità" dei gemelli: siamo nati entrambi il 14 giugno, lui del 1958 ed io del 1954!.
Con lui, che si è congiunto a Pino, perdiamo un serio professionista in grado di coniugare la passione napoletana con la preparazione degna dei grandi bassisti internazionali". Queste le parole cariche di emozione del presidente Michele Capasso
Vogliamo ricordarlo con una serie di immagini e con gli ultimi incontri di alcune settimane fa, in occasione dell'anniversario della morte di Pino. 
Ciao Rino, sarai sempre con NOI qui al Museo della Pace!

Leggi tutto...

CORSO DI FORMAZIONE DELLA “NATIONAL ASSOCIATION CONDOMINIUM ADMINISTRATION”

Stampa
PDF

Si è svolto presso il Museo della Pace - MAMT - con l’ausilio dell’alta tecnologia presente - il Corso di formazione della “NATIONAL ASSOCIATION CONDOMINIUM ADMINISTRATION”.
Apprezzamento dei partecipanti per il Museo della Pace durante la visita.

Leggi tutto...

PAPA FRANCESCO IN EGITTO

Stampa
PDF

Il primo incontro pubblico deI viaggio apostolico di Papa Francesco in Egitto è stato nell’Università islamica di Al-Azhar, dove è intervenuto alla conferenza internazionale sulla pace e ha abbracciato il rettore, il Grande Imam Al-Tayeb.
“Questo viaggio – ha affermato il presidente Michele Capasso – è di straordinaria importanza e Papa Francesco è un “gigante del dialogo e della pace”.

Leggi tutto...

AL 9° CONGRESSO NAZIONALE DEI CONSULENTI DEL LAVORO I VIDEO EMOZIONALI DEL MUSEO DELLA PACE

Stampa
PDF

In occasione del “9° Congresso Nazionale dei Consulenti del Lavoro”, durante le tre giornate di lavoro,  sono stati presentati per la prima volta a Napoli i video “Napoli” ed “Il Museo delle Emozioni”  diretti da Michele Capasso e realizzati dalla Fondazione Mediterraneo per il Museo della Pace - MAMT.
Nel suo intervento il sindaco de Magistris ha affermato "Il vostro ruolo è fondamentale perché quando l'economia si rimette in moto c'è bisogno dei professionisti autonomi. E autonomia e indipendenza sono valori fondamentali “.
Grande apprezzamento per i video da parte degli oltre 1.500 partecipanti, molti dei quali hanno poi visitato il Museo della Pace.

Leggi tutto...